A A

Sapore di (troppo) sale

Il consumo di sale nelle tavole italiane risulta essere elevato. Anche negli ipertesi



0

Troppo sale sulle tavole degli italiani, nonostante gli avvertimenti. Secondo l’OMS, organizzazione mondiale della sanità, non bisognerebbe superare i 5 grammi di sale al giorno. Ma la popolazione italiana adulta, secondo uno studio di Minisal, ne consuma in media più del doppio: 11,2 grammi gli uomini e 8,5 grammi le donne. E anche gli ipertesi vanno al di sopra delle raccomandazioni, 9,8 grammi al giorno per gli uomini e 7,8 per le donne.

Lo studio, presentato in occasione del XXVIII Congresso Nazionale della Societa’ Italiana Ipertensione Arteriosa, ha esaminato circa 1300 pazienti che hanno prodotto una raccolta urinaria delle 24 ore per la misurazione dell’escrezione di sodio e di potassio. “Se si riuscisse a ridurre l’apporto giornaliero di sale attraverso un provvedimento di tipo dietetico – conferma Alberto Morganti, Presidente della SIIA (Società taliana ipertensione arteriosa) - e rispettare la quantità raccomandata dall’OMS, si potrebbero ridurre gli eventi cardiovascolari del 25-30%“.

Pubblica un commento