A A

Millebici in Monferrato, 20 giorni in sella

La kermesse ciclistica più lunga d’Europa, in una terra fatta per essere percorsa pedalando, si svolge per 20 giorni (dal 29 giugno al 18 luglio) con tante manifestazioni amatoriali e agonistiche



0

I Comuni Emas Monferrato, associazione creata da un gruppo di sindaci che operano per la gestione ambientale del territorio, organizzano per 20 giorni (29 giugno – 18 luglio) l’evento di turismo sostenibile Millebici in Monferrato.

Si tratta della prima edizione della più lunga kermesse sulle due ruote d’Europa, rivolta a ciclisti agonistici e amatoriali. Giovanissimi, famiglie, turisti enogastronomici, amanti del paesaggio, donne fan delle due ruote, appassionati di bici d’epoca potranno pedalare lungo percorsi che attraversano trenta borghi e intrattenersi nelle piazze dove saranno organizzati numerosi eventi, come spettacoli teatrali, convegni ed appuntamenti enogastronomici.

La bicicletta sarà l’ospite d’onore con pedalate in notturna, gimkane, percorsi in mountain bike, cross country e nuove discipline emergenti come il polo-bike.

Da segnalare una pedalata tutta in rosa dedicata unicamente alle donne di ogni età; e la ciclopionieristica su bici e abiti d’epoca: “La Maglia Nera”, su strade bianche, per coloro che vogliono provare la fatica degli eroici corridori di fine ‘800. Sarà percorribile in tre versioni a seconda del grado di allenamento: 300, 100 e 20 km. Essendo un evento non competitivo il vincitore sarà l’ultimo arrivato, ovvero la maglia nera.

Poi tornerà il 15° Giro del Monferrato, una classica per agonisti juniores diciottenni vicini al professionismo, che si sfideranno su 90 km al mattino e 20 a cronometro nel pomeriggio con i migliori atleti nazionali.

Per informazioni consultare il sito ufficiale Millebici in Monferrato e l’omonima pagina Facebook. Le iscrizioni sono possibili anche direttamente sui siti delle manifestazioni.

Pubblica un commento