ExfaT, il primo reality che ti fa dimagrire

Quest'anno ci sono tante novità. Cambia il nome (della IX edizione di Noicelafaremo) e aumenta il numero delle protagoniste (8 lettrici di Starbene). Che si sfidano a colpi di menu diversi (e su misura per loro) per arrivare ad agosto in piena forma (insieme a te)!

Quest'anno ci sono tante novità. Cambia il nome (della IX edizione di Noicelafaremo) e aumenta il numero delle protagoniste (8 lettrici di Starbene). Che si sfidano a colpi di menu diversi (e su misura per loro) per arrivare ad agosto in piena forma (insieme a te)!

Noicelafaremo 2010 trasformandosi in EX FAT diventa un vero e proprio reality show. Le otto ragazze protagoniste sono state scelte tra più di duemila candidate (grazie a tutte!), hanno caratteri, sogni, aspirazioni e fisici differenti, ma un punto in comune: sono tutte ultradeterminate a centrare l’obiettivo leggerezza e a restare in gioco fino ad agosto, conquistando la coppa della vincitrice. Sì, perché quest’anno cambia il meccanismo che regola la nostra sfida: ogni mese la specialista in Scienza dell’alimentazione Carla Lertola avrà l’arduo compito di indicare due ragazze che stanno vivendo quest’avventura con meno convinzione e impegno rispetto alle altre. Ma sarai tu a emettere il verdetto finale, decidendo chi deve abbandonare il gioco indicando on line chi, secondo te, deve lasciare il reality.

Clicca qui, per decidere chi eliminare

CHI VUOI ELIMINARE? Vuoi partecipare alla sfida di EX FAT esprimendo la tua opinione sulle ultime due nominate? Fino al 15 Luglio potrai sostenere la tua preferita cliccando chi vuoi eliminare tra LORENA e LUISA, LE ULTIME IN GARA PER IL PRIMO POSTO!

CHI SARÀ LA REGINA DI EX FAT 2010? Il nostro reality sta volgendo al termine e vede ancora in gioco Lorena e Luisa. La prima ha perso dieci chili, la seconda undici. «Entrambe sono state bravissime», commenta Carla Lertola. «Luisa ha trovato la dieta che fa per lei, con pasta, pane o riso a mezzogiorno e sera. In passato, li aveva tagliati pensando erroneamente di dimagrire più in fretta». Complimenti anche a Lorena, che ha imparato a gestire la fame nervosa: se prima chiedeva aiuto ai dolci per allentare la tensione, oggi si limita a concedersi una fetta di torta o un gelato quando le va, perché le piace e non per rilassarsi. Non me la sento, quindi, di votare per l’una o l’altra». Se ci si basa sul numero di chili persi è in vantaggio Luisa. Ma l’ultima parola è affidata alle lettrici.

Leggi il regolamento completo di ExfaT