hero image

Vitamina D: perché è importante per i bambini?

Ecco cosa c’è da sapere sul ruolo della vitamina D nell’infanzia



Sapevi che i processi di acquisizione della massa ossea iniziano durante lo sviluppo fetale e proseguono per tutta l’infanzia fino all’età giovane-adulta? Ecco perché è importante in queste fasi promuovere la crescita di ossa sane e forti.

Come? Innanzitutto garantendo un adeguato apporto di vitamina D già durante l’infanzia. La vitamina D, infatti, promuove l'assorbimento di calcio e fosforo a livello intestinale e contribuisce alla regolazione dei processi di mineralizzazione ossea. Inoltre, in bambini e adolescenti stimola lo sviluppo del tessuto muscolare, contribuendo alla normale funzione del muscolo.

Un ulteriore ruolo della vitamina D in età pediatrica ha a che fare con la risposta immunitaria: il suo apporto, infatti, si rivela decisivo per il buon funzionamento del sistema immunitario contro le infezioni. 


Integratori
Nel caso in cui l’alimentazione e lo stile di vita non siano adeguati al fine di assicurare il corretto fabbisogno di vitamina D, l'integrazione alimentare si rivela un contributo prezioso, soprattutto durante l'infanzia e l'adolescenza,

Talvolta, però, i bambini possono mostrare qualche difficoltà nell'assunzione di integratori, motivo per cui è importante prestare particolare attenzione alla scelta di formulazioni di facile assunzione e dal gusto gradevole. Donando all’integratore una veste “ludica”, infatti, assicurare il giusto apporto di vitamina D può diventare una missione più facile e persino divertente.


Seguici su d3basejunior.it