A A

Via Lattea, i percorsi ciclo-pedonali del FAI

A piedi o in bici alla scoperta del patrimonio di architettura e natura attorno a Milano. Sul posto un gazebo di farmacisti in cui farsi misurare la pressione o fare un test di conoscenza della propria cultura alimentare



0

Via Lattea è un progetto quinquennale (2011-2015) ideato e organizzato dal FAI, in collaborazione con Expo 2015, con l’obiettivo di promuovere e valorizzare l’immenso patrimonio di natura e cultura della cintura agricola che cinge Milano, un territorio che, con oltre 47.000 ettari, rappresenta una delle aree verdi metropolitane più estese d’Europa, punteggiata da cascine, abbazie millenarie, mulini e borghi storici, esempio della fruttuosa integrazione tra testimonianze culturali e realtà produttive.

Dopo il successo degli anni precedenti, sono diverse le tappe previste per il 2014. Dopo l’evento lancio del 4 maggio con il circuito ciclo-pedonale cittadino dall’Arena di Milano fino a piazza del Duomo e l’inaugurazione l’11 maggio del 1° circuito ciclo pedonale, lungo il Naviglio della Martesana, sono da segnare in agenda ancora altri appuntamenti, in cui sarà presente un gazebo di farmacisti nel quale sarà possibile farsi misurare la pressione e fare un test di conoscenza della propria cultura alimentare e nutrizionale.

Ecco i prossimi percorsi in programma:

Domenica 18 maggio si tiene il 2° circuito ciclo pedonale: “I Parchi intorno ad Expo“.

Domenica 21 settembre, il 3° circuito ciclo pedonale corre intorno a un bene FAI e patrimonio dell’Unesco, il Monastero di Torba e poi segue un bel tratto lungo il fiume Olona con i suoi boschi e le sue campagne.

Domenica 28 settembre il 4° circuito tocca i territori intorno all’Isola Dovarese ed al fiume Oglio.

Pubblica un commento