A A

Tumori: attente alle lampade abbronzanti

Un nuovo studio sui rischi dell’abbronzatura artificiale



1

Uno studio presentato da Mingfeng Zhang dell’Harvard Medical School di Boston (Stati Uniti) a una conferenza dell’Associazione Americana per la Ricerca sul Cancro ha confermato i rischi dell’abbronzatura artificiale per la salute.

Gli scienziati hanno analizzato lo stato di salute di 74 mila donne, nel corso di vent’anni, dimostrando che anche solo 4 lettini abbronzanti aumentano del 15% il rischio di carcinoma a cellule basali e a cellule squamose. E ogni 4 sedute aumenta dell’11% la possibilità di sviluppare il melanoma.

Ma è importante soprattutto l’età durante la quale si fanno le sedute di abbronzatura artificiale. Durante l’adolescenza e fino ai 25 anni il rischio di carcinoma a cellule basali e’ maggiore che tra i 25 e i 35 anni.

Pubblica un commento