A A

Pasqua di cioccolato, non solo da mangiare

Ecco alcune mete per trascorrere le vacanze di Pasqua all’insegna del cioccolato e del relax. In coppia o con i bambini, offerte per tutte le tasche



0

In Emilia Romagna – Alle Terme della Salvarola, sulle colline di Modena, a Pasqua 2013 il cioccolato è insieme al cocco il protagonista della proposta di benessere da gustare sulla pelle. L’offerta speciale “Un cuore di cioccolato e cocco” comprende 1 pernottamento con prima colazione a buffet, 1 Body Peeling al cioccolato ed esotico cocco, 1 massaggio Ciocco-Cocco con una fonduta di cioccolato e cocco, 1 doccia termale e 2 giornate di benessere da trascorrere alla Spa Termale Balnea. Sono inclusi assistenza medica, utilizzo della palestra cardiofitness, infusi e pezzetti di cioccolato da gustare durante i trattamenti. Prezzo di 189 euro per persona. ( Tel. 0536.871788, info@hoteltermesalvarola.it )

In ToscanaIl Salviatino, un hotel di lusso ricavato in una villa rinascimentale a pochi minuti dal centro di Firenze, sulle pendici delle colline fiesolane, ha ideato il pacchetto “Una Pasqua
all’insegna del cioccolato”. Dal 29 marzo al 1° aprile il filo conduttore saranno le fave di cacao, presenti nel menu, nei trattamenti della Spa e in una lezione in cui si imparerà a creare e ad applicare un body scrub a base di questo prezioso elemento. A partire da 1.497 euro per camera per notte per due persone (Tel. 055 9041111)

In Toscana – Nel parco di Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana, tenuta, a vocazione biologica, situata nel cuore della Maremma, il 31 marzo, domenica di Pasqua, si rinnova la tradizione anglosassone dedicata ai più piccoli: la caccia alle uova, piene di sorprese, nascoste dal simpatico Coniglio Pasquale. Per i bambini anche il sabato pomeriggio sono organizzati giochi tradizionali e decorazioni delle uova, mentre i genitori potranno rilassarsi nel centro benessere di Montebelli. Il prezzo per il soggiorno parte da 478 euro per due adulti in camera matrimoniale, per tre notti in bed and breakfast incluso il pranzo della domenica. Soggiorno gratuito per un bambino fino ai 12 anni in camera con i genitori, con pernottamento e prima colazione. (Tel +39 0566.887100, info@montebelli.com)

In Lombardia – L’hotel Lac Salin Spa & Mountain Resort di Livigno(Sondrio) è a disposizione di chi vuole abbinare una vacanza sugli sci per le ultime discese della stagione a trattamenti wellness per quattro giorni di benessere, da giovedì 28 marzo a lunedì 1 aprile. Il pacchetto comprende 4 pernottamenti in camera doppia Deluxe con trattamento di mezza pensione, un massaggio sportivo per lui e un trattamento nuvola per lei e Fashion Card per gli acquisti scontati nelle boutiques Lungolivigno Fashion. Prezzo per due persone a partire da 1.199 euro (Tel 39 0342 990111).

In Valle d’Aosta – A Cogne, l’Hotel Sant’Orso offre dal 28 marzo al 2 aprile 2013 un pacchetto, valido per un soggiorno di quattro notti, con tre cene tra cui la cena di Pasqua a lume di candela con musica dal vivo e il libero accesso al Centro Benessere e alla Piscina Panoramica a 400,00 euro a persona, gratis per bimbi fino a 6 anni, sconto del 50% da 6 a 12 anni (In caso di più bambini la gratuità viene applicata al primo bimbo). (Tel +39.0165.74821 – 74822 – 74070, info@cognevacanze.com)

In AustriaInnsbruck ospita dal 22 marzo al 1° aprile il tradizionale mercatino di Pasqua della Capitale delle Alpi con bancarelle, uova colorate, prodotti tipici e antichi riti. In tutto il centro si tiene la Lotteria delle uova di Pasqua,
ovunque siano esposte le vistose, coloratissime e golose uova giganti. Per i più piccini, la Caccia ai cestini di uova pasquali, nascoste nei giardini e tra le bancarelle del mercatino dal coniglietto pasquale. Un rito che si ripete ogni anno nelle principali città del Tirolo. Non mancheranno esibizioni musicali, mostre e danze folkloristiche di gruppi provenienti da tutto il mondo. L’ente turismo mette a disposizione il Pacchetto Mercatino di Pasqua: 2 notti a partire da 139 euro a persona. Info: Innsbruck Tourismus, tel. +43 51259850; office@innsbruck.info

Pubblica un commento