A A

Omeopatia Porte Aperte, check-up gratuiti

Il 10 aprile in oltre 300 studi medici italiani sarà possibile incontrare medici e veterinari omeopati per controlli e conoscere meglio cure e rimedi alternativi ai farmaci allopatici



0

Giovedì 10 aprile torna l’iniziativa Omeopatia Porte Aperte, nell’ambito del mese mondiale dell’omeopatia. In oltre 300 studi medici, in tutta Italia, sarà possibile incontrare medici e veterinari omeopati per check-up gratuiti e per conoscere meglio cure e rimedi alternativi ai farmaci allopatici. Un’occasione per saperne di più, per chiarire dubbi e quesiti.

Oggi in Italia si curano omeopaticamente 8 milioni di persone, i medici che prescrivono rimedi omeopatici sono circa 20 mila. L’Italia è il terzo paese dopo Francia e Germania con un trend in costante aumento.

L’iniziativa è alla terza edizione e nasce per informare sul diritto alla salute basato sul principio del “curare senza nuocere” e promuovere una terapeutica più sostenibile.

Omeopatia Porte Aperte è promossa da Ce.M.O.N. – Presidio Omeopatia italiana con il supporto e la collaborazione di Luimo (Associazione per la Libera Università Internazionale di Medicina Omeopatica), Fiamo (Federazione Italiana Associazioni e Medici Omeopati), Simo (Società Italiana di Medicina Omeopatica) e Siov (Società Italiana di Medicina Omeopatica), Associazione per la Medicina Centrata sulla Persona.

Per conoscere i nomi e i recapiti di medici e veterinari aderenti all’iniziativa stelefonare ai numeri: 081 7614707 e 3207232183 dalle ore 9.30 alle 18, oppure visitare il sito www.presidiomeopatiaitaliana.it. La rete dei medici sarà in continuo aggiornamento.

Pubblica un commento