A A

Maschere di Carnevale griffate all’asta per OrphanAid Africa

Da Giorgio Armani a Missoni, gli stilisti hanno disegnato i costumi di Arlecchino & Co. per sostenere l’associazione che aiuta i bambini. In vendita fino al 2 marzo



0

Carnevale italiano for OrphanAid Africa” è un’iniziativa benefica che vede alcune delle più grandi firme della moda italiana reinterpretare le maschere tradizionali del Carnevale realizzando undici abiti-gioco per bambini. Da un progetto di Alessandro Enriquez sono nati, infatti, undici pezzi unici che hanno rivisitato la tradizione del Carnevale secondo segni del tutto creativi.

Giorgio Armani ha dato spazio al suo estro per Pierrot, Dolce & Gabbana per Pulcinella, Roberto Cavalli per Stenterello, Dsquared per Arlecchino, Missoni per Colombina, Vogue Bambini per Brighella.

Questi straordinari abiti-gioco sono stati presentati durante il Pitti Bimbo da Luisaviaroma e sono acquistabili online su eBay con offerte a partire da 1 euro: ogni settimana, fino al 2 marzo, saranno messe all’asta due nuove maschere e il ricavato finale sarà interamente donato a OrphanAid Africa, associazione che lavora per migliorare le condizioni di vita dei bambini più bisognosi in Ghana: gli orfani, i minori abbandonati e quelli a rischio di abbandono.

Per maggiori informazioni su OrphanAid Africa e i suoi progetti: www.oafrica.org.

Pubblica un commento