A A

I Guerrieri della Salute per risparmiare energia

Più di 3.000 bambini si trasformano in «Guerrieri» per promuovere il risparmio energetico in occasione della giornata «Mi illumino di meno»



0

Il 5 febbraio a Milano tornano «I Guerrieri della salute», l’iniziativa di Philips destinata alle scuole primarie, parte dell’operazione «M’illumino di Meno», con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema del risparmio energetico.

Oltre 3.000 studenti delle scuole primarie milanesi si trasformeranno in veri e propri «Guerrieri» e parteciperanno così ai laboratori di gioco ed educativi, tenuti dai dipendenti volontari di Philips, dove impareranno i più semplici accorgimenti per ridurre il consumo energetico e ad adottare stili di vita più attenti al benessere proprio e del pianeta. I «Guerrieri» sono in 6 e rispecchiano 6 filoni tematici: movimento, sonno, acqua e aria, luce e sorriso. Durante i laboratori i bambini scopriranno per esempio che spegnere la luce quando non è necessaria, sostituire le vecchie lampadine con lampade a basso consumo o a LED, non lasciare in stand-by gli elettrodomestici di casa e usare la luce naturale il più possibile sono azioni semplici che possono portare a grossi risparmi di energia e di denaro.

Dopo la visita del 2012 a Palazzo Marino, in occasione della giornata M’Illumino di meno, per portare il loro messaggio al sindaco di Milano, quest’anno nei primi giorni di febbraio«I Guerrieri della salute», invaderanno pacificamente alcune redazioni di giornali milanesi per diffondere il loro messaggio nel cuore del mondo dell’informazione e le tappezzeranno di sticker con il messaggio dei Guerrieri: «Fai una magia: risparmia l’energia».

Per conoscere da vicino i contenuti didattici, i giochi e i consigli vai al sito dei «I Guerrieri della salute»

Pubblica un commento