A A

Fly Emotion, una prova di coraggio per il Comitato dei Lettori

Vuoi provare un’emozione unica di volare da una valle all’altra tra le montagne? Con Fly Emotion puoi farlo ad Albaredo, un paese della bassa Valtellina. Leggi qui sotto come fare. Inoltre, il primo del Comitato dei Lettori di Starbene che si offrirà per questa prova di coraggio facendosi vivo nei commenti qui sotto, avrà il volo gratis



0

Immagina di volare, come un’aquila, nel magico silenzio di una valle montana. Nessun rumore, nessuno sforzo, solo il vento sul volto e sulle braccia, aperte come ali. In Valtellina puoi farlo in sicurezza con il tuo partner o con il tuo bambino, agganciata ad un cavo d’acciaio che ti porta da una valle all’altra.

Fly Emotion, l’emozione del volo – Per provare l’ebbrezza di sorvolare una valle limitata da due montagne opposte, devi recarti ad Albaredo, un paesino della bassa Valtellina. Nella piazza principale di questo grazioso centro montano, prospiciente la rinomata Valle del Bitto, sorge l’impianto Fly Emotion. A prima vista sembrerebbe una piccola funivia. Ma a differenza di questa, la poderosa fune di cavi d’acciaio che ti porta alla stazione di Bema, dall’altra parte della valle, non sorregge una cabina, ma direttamente la persona stessa. Assicurata da una imbracatura certificata (che sostiene il corpo in sei diversi punti di appoggio), viene spinta dalla sola forza di gravità. Nessun sforzo fisico, solo l’emozione pura di sorvolare alla velocità di un’aquila, immersa in un maestoso silenzio, un panorama mozzafiato.

Divertimento per tutti – Per provare Fly Emotion, non sono richieste doti particolari, né alcun tipo di allenamento, purché si rientri in alcuni parametri di altezza min. 110 cm) e di peso (Volo singolo: peso min. 70Kg, peso max 120Kg. Volo doppio: peso min. 100Kg, peso max 180Kg come somma dei due pesi).

Per prenotare – chiama il numero verde 800.917.521 o vai al sito di Fly Emotion
Il ticket Fly Emotion, include due voli, uno di andata, dalla stazione di Albaredo a quella di Bema – con un percorso di 1,5 km, per 1’30” di volo – e uno di ritorno – lungo 1,2 Km per 1’10” di volo. Per mantenere il dislivello necessario al volo, una volta effettuata la tratta di andata e arrivata alla stazione, a valle, di Bema, vieni trasportata, con una navetta mobile da otto posti, fino alla sommità di Bema, dalla quale puoi spiccare il volo di ritorno. Particolari imbragature ti danno la possibilità di provare il volo in coppia, per condividere l’adrenalinica esperienza con chi desideri. L’attrazione è attiva tutti i fine settimana e festivi da maggio a fine ottobre. Dal 17 giugno al 15 settembre, aperto tutti i giorni.<br Prezzo: da € 25 a persona. Durante il volo puoi anche farti fotografare o noleggiare una videocamera per riprendere l'esperienza.

IL COMITATO DI LETTORI DI STARBENE, TUTTI I VOLTI

Pubblica un commento