A A

Ciclamini della solidarietà, un sostegno ai malati di cancro

I volontari ANT offriranno le colorate piantine in molte zone d’Italia per raccogliere fondi a supporto dei progetti di prevenzione oncologica e di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita



Da metà settembre e per tutto il mese di ottobre torna la tradizionale campagna nazionale di raccolta fondi “I Ciclamini della Solidarietà” promossa da Fondazione ANT Italia Onlus (Associazione socio-sanitaria domiciliare oncologica gratuita e prevenzione).

Per tutto il periodo, i volontari ANT offriranno le colorate piantine in molte zone d’Italia per raccogliere fondi a sostegno dei progetti di prevenzione oncologica e di assistenza socio-sanitaria domiciliare gratuita ai malati di tumore. L’iniziativa di raccolta fondi culminerà nelle date nazionali di sabato 18 e domenica 19 ottobre e sarà sostenuta anche quest’anno dalla campagna creativa – ideata dall’agenzia Diaframma Advertising di Firenze – che propone un insolito casco da moto, simbolo per eccellenza del concetto di prevenzione, interamente realizzato da petali di ciclamino, pianta fulcro dell’iniziativa.

Scegliere i ciclamini ANT è il modo migliore per sostenere i progetti di diagnosi precoce delle neoplasie che Fondazione ANT porta avanti di pari passo con l’attività di assistenza domiciliare ai Sofferenti di tumore. Tra questi ricordiamo Progetto Melanoma, Progetto Tiroide, Progetto Donna e Progetto Mammella, le campagne di prevenzione dei tumori della pelle e della tiroide, ginecologici e del seno che dal loro inizio hanno erogato oltre 85.000 visite gratuite in 68 diverse province italiane. I controlli si effettuano negli ambulatori ANT di varie città d’Italia, presso strutture sanitarie messe a disposizione della Fondazione in modo gratuito e infine sul Bus della Prevenzione, un vero e proprio Ambulatorio Mobile dotato di strumentazione diagnostica all’avanguardia quale mammografo digitale, ecografo e videodermatoscopio.

Attraverso la raccolta fondi sarà inoltre finanziata l’attività domiciliare degli oltre 400 operatori ANT – tra medici, infermieri, psicologi, nutrizionisti, fisioterapisti, farmacisti, operatori – che ogni giorno garantiscono cure di tipo ospedaliero e socio-assistenziale a più di 4000 malati di tumore in 9 regioni italiane. Il supporto socio-sanitario prestato non si rivolge solo ad alcune esigenze del sofferente, come ad esempio il controllo del dolore, ma ha un approccio a 360° che affronta ogni genere di problema, sia esso diagnostico, terapeutico, infermieristico, psicologico e sociale nell’ottica del “benessere globale”.

L’elenco completo delle piazze in cui trovare i Ciclamini della Solidarietà ANT è disponibile su www.ant.it oppure telefonando ai numeri della Fondazione (051 7190111.).