A A

Austria, in Tirolo è ora dello sci low cost

Da marzo il Tirolo offre pacchetti speciali che invitano a non rinunciare alla vacanza d’inverno. Scopri le destinazioni più adatte ai budget famigliari



0

Scegliere la bassa o mezza stagione

Il comprensorio sciistico SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental dopo il 16 marzo offre ai ragazzi fino a 15 anni di sciare gratuitamente se un genitore acquista uno skipass per un minimo di tre giorni. Lo stesso vale per il noleggio degli sci e per gli alloggi di Westendorf: gratis per i più giovani se accompagnati da un adulto. A Imst durante le “Kinderskiwochen” tutti i bambini (dai 3 ai 6 anni) avranno a disposizione un corso di sci gratuito della durata di cinque giorni. Offerta valida e dal 2 al 16 marzo 2013. Per i piccoli a partire dai 2 anni anche un programma di assistenza gratuito. Nel nuovo comprensorio sciisitico Ski Juwel Alpbachtal-Wildschönau, dal 23 marzo fino a fine stagione, i bambini e i ragazzi nati dopo il 1997 non pagano se i genitori acquistano almeno uno skipass valido per 4 giorni. Settimane bianche gratuite anche per i bambini nati dopo il 2006 nella regione TirolWest fino a marzo 2013. Oltre allo skipass e al corso di sci per una settimana, è possibile noleggiare gratuitamente anche tutta l’attrezzatura. Il pacchetto offerta pasquale della PillerseeTal, invece, offre skipass gratuiti dal 16 marzo al 6 aprile 2013 per i ragazzi fino ai 15 anni.

Skipass per bambini e ragazzi

Quasi tutti i comprensori sciistici tirolesi offrono skipass a prezzi ridotti o gratuiti, per bambini e ragazzi. Nella Stubaital, col programma “BIG Family” i bambini fino ai 10 anni non pagano se uno dei genitori acquista uno skipass per gli impianti del Ghiacciaio Stubai. Lo stesso vale per il Ghiacciaio Kaunertal. Il Tirolo Orientale propone con lo skipass “Ski-hit” un’offerta per le famiglie valida in tutti i suoi sette comprensori sciistici: anche i ragazzi fino ai 18 anni pagano tariffe ridotte. A St. Anton am Arlberg, la culla dello sci alpino con 280 km di piste e 84 impianti di risalita, i bambini fino agli 8 anni sciano a 10 euro per tutta la durata della stagione invernale 2012/2013, grazie allo skipass “Schneemannkarte”.

Tessere ospiti

Gli ospiti del Tirolo non dovrebbero mancare di informarsi sulle offerte proposte dalle tessere della regione turistica. Sono, infatti, soprattutto le famiglie che possono trarne vantaggio. Nella stazione sciistica di Serfaus-Fiss-Ladis, specializzata nella ricezione delle famiglie, tutti gli ospiti ricevono una tessera che dà diritto a riduzioni anche sugli skipass, garantendo un risparmio fino al 12 %. Per la prima volta, quest’anno anche la regione turistica TirolWest mette a disposizione dei suoi ospiti una tessera gratuita per l’inverno, che permette di usufruire di numerosi servizi gratuiti. Indimenticabile per tutta la famiglia è l’escursione invernale attraverso la Zammer Lochputz, una gola dal fascino mistico, che il gelo trasforma in un regno fatato scintillante tempestato di cristalli di ghiaccio. Con la tessera ospiti delle Alpi di Kitzbühel, invece, si entra gratuitamente ai Mondi di Cristallo Swarovski. Nell’Alpbachtal, solo con un pernottamento, si riceve automaticamente la Alpbachtal Seenland Card, per accedere gratuitamente nei giorni feriali al centro acquatico WAVE di Wörgl, mentre i bambini fino ai 15 anni sciano gratuitamente sugli skilift di Kramsach e a Brandenberg.

Privilegiare i piccoli comprensori sciistici

In generale i prezzi degli skipass nei comprensori sciistici più piccoli sono ridotti rispetto a quelli delle stazioni più importanti. Ideale per le famiglie è il Rangger Köpfl di Oberperfuss, a pochi chilometri da Innsbruck. L’area sciistica della Bergeralm nella Wipptal è raggiungibile con l’autostrada del Brennero. Ad eccezione dei periodi di alta stagione, offre corsi di sci gratuiti per bambini, così come noleggio dell’attrezzatura e assistenza ai bambini dei suoi ospiti nati tra il 2008 e il 2009. In Tirolo ci sono numerosi altri piccoli comprensori sciistici con piste che variano dai 2 ai 20 km. Da Obertilliach nel Tirolo Orientale a Glungezer nella regione di Hall-Wattens. Il pacchetto “Kristallskiwochen” del Glungezer offre un soggiorno gratis per i bambini sotto i 6 anni.

Assistenza per bambini a prezzi accessibili

Diverse regioni turistiche tirolesi hanno predisposto un servizio professionale di assistenza ai bambini a prezzi accessibili. Nel comprensorio sciistico di Hochötz nella Ötztal i corsi di sci per bambini sono gratuiti dal 2 al 16 marzo. Nel Bobos Mini Club presso la stazione a monte Brandstadl a Scheffau ci sono educatrici referenziate che si occupano dei bambini da 1 a 4 anni a partire da 7 euro all’ora.

Per maggiori informazioni: Tirol Info, Maria-Theresien-Str. 55, 6010 Innsbruck, Austria – Tel: +43 512 7272-0, info@tirol.at, (in italiano), www.facebook.com/Tiroloaustriaco

Pubblica un commento