A A

Riscaldamento

Aumento della temperatura corporea in seguito a ipotermia intenzionalmente provocata, come nell’ipotermia di superficie o in quella indotta dalla circolazione extracorporea. Riscaldamento per conduzione Trasferimento di calore per contatto diretto con un oggetto caldo, come un pacchetto bollente o una bottiglia dell’acqua calda. Riscaldamento per conversione Applicazione di calore mediante conversione di energia da altre […]



0

Aumento della temperatura corporea in seguito a ipotermia intenzionalmente provocata, come nell’ipotermia di superficie o in quella indotta dalla circolazione extracorporea.

Riscaldamento per conduzione Trasferimento di calore per contatto diretto con un oggetto caldo, come un pacchetto bollente o una bottiglia dell’acqua calda.

Riscaldamento per conversione Applicazione di calore mediante conversione di energia da altre forme diverse dal calore, come nella terapia diatermica o con gli ultrasuoni.

Riscaldamento riflesso Riscaldamento di una porzione del corpo da vasodilatazione riflessa secondaria all’applicazione di calore a distanza.

Pubblica un commento