A A

Gluten free, ma con gusto

di Probios


0

Sedersi a tavola e condividere piatti gustosi, ma anche nutrienti e naturali, prodotti con un occhio di riguardo l’ambiente e i suoi ritmi. L'alimentazione è un aspetto della nostra vita verso il quale poniamo un'attenzione sempre maggiore, anche perché ormai non ci sono più dubbi: ciò che mettiamo nel piatto influenza il nostro stato di salute.

Scopri i prodotti Probios

Sedersi a tavola e condividere piatti gustosi, ma anche nutrienti e naturali, prodotti con un occhio di riguardo l’ambiente e i suoi ritmi. L'alimentazione è un aspetto della nostra vita verso il quale poniamo un'attenzione sempre maggiore, anche perché ormai non ci sono più dubbi: ciò che mettiamo nel piatto influenza il nostro stato di salute.

Portare in tavola alimenti buoni, sicuri e certificati oggi è semplice anche grazie a Probios, l'azienda leader in Italia nella distribuzione di alimenti biologici vegetariani che dal 1978 lavora per diffondere un modello di consumo più vicino all'uomo e all'ambiente. Presente in 51 paesi, Probios commercializza circa 800 prodotti non solo vegetariani o vegan, ma anche pensati per chi ha esigenze nutrizionali particolari, ad esempio per chi è celiaco o intollerante al glutine.

Sono finiti, fortunatamente, i tempi in cui per evitare il glutine ci si vedeva costretti a una dieta monotona e ripetitiva: oggi abbiamo a disposizione molti cereali “alternativi”, perfetti per cucinare con gusto e fantasia. Per testarne scientificamente le proprietà, Probios collabora con l'Università di Firenze in tre progetti innovativi: il primo vede protagonista il grano saraceno, pseudo-cereale dalla storia antica tradizionalmente coltivato in Italia, e punta proprio a indagare i benefici clinici di questo alimento per soggetti affetti da sindrome dell'intestino irritabile o sensibilità al glutine. Un secondo studio si concentra su quinoa, miglio e amaranto relativo all’alimentazione, mentre un terzo – in collaborazione con la Scuola Agraria dell'Università di Firenze – analizza la possibilità di coltivare amaranto e quinoa anche in Italia.

Proprio al tema del “senza glutine” sarà dedicata la giornata inaugurale del SANA, il Salone Internazionale del Biologico e del Naturale che si terrà a Bologna da venerdì 9 a lunedì 12 settembre. Probios sarà tra i protagonisti della manifestazione e coinvolgerà visitatori e appassionati: ognuno potrà twittare la propria domanda con l’hashtag #AskProbios, menzionando il canale @PROBIOSFlorence. Tra tutte le domande ricevute, saranno scelte le più interessanti a cui verrà data risposta live dagli esperti.

Il SANA, inoltre, sarà la cornice ideale per la presentazione delle novità gluten free come gli Spaghetti di lenticchie gialle, la prima pasta 100% legumi (senza glutine, prodotta in Italia, biologica e vegan, ideale per la dieta celiaca) e gli snack della linea AltriCereali: Snack Lupino e Fagioli con semi di sesamo e Avena e Quinoa con semi di zucca.

Con Probios, gusto, qualità e innovazione sono in tavola.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Probios.
© Riproduzione riservata.

Pubblica un commento