La testimonianza di Francesca Sara, volontaria Airc



nome web series

L’obiettivo grande e luminoso che si prefigge Airc, l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro? Che la nostra generazione possa sconfiggere il cancro. Per farlo non c’è bisogno solo di ricercatori, scienziati, sostenitori, ma anche di volontari.

Tra i 20.000 volontari Airc c’è Francesca Sara, avvocato di Ferrara che crede nella ricerca come arma più efficace per battere il cancro. E crede che la ricerca debba essere sostenuta da tutti. Per strada a distribuire arance, cioccolatini o azalee Airc, per raccogliere i fondi per la ricerca, si sente di contribuire a un obiettivo importante.

In questo video la sua testimonianza.