Purificarsi col tuina

Podcast Purificarsi col tuina
E' da un po’ di anni che ho scoperto i benefici del massaggio tuina, tanto che mi sento di consigliarla a tutti. Per di più l’Organizzazione mondiale della sanità e il Dipartimento della salute americano hanno inserito questo trattamento tra le discipline complementari della nostra medicina. Io ricorro ai massaggi tuina soprattutto per la cervicale e il mal di schiena. Sono infatti utili per sciogliere le contratture muscolari e per risolvere l’artrosi. Fanno un po’ male a dire il vero, perché sono piuttosto energici, ma sono davvero miracolosi, fidatevi di me. E a differenza di un massaggio tradizionale, questo trattamento ti mette a posto risolvendo il problema alla radice. Per la sua peculiarità, serve anche a rimettere in sesto il nostro organismo sotto vari punti di vista: per disintossicarsi magari dopo un periodo di bagordi e stress, per riequilibrare energia e psiche, anche per ritrovare un po’ di serenità. Ma come funziona? Il massaggio tuina viene eseguito attraverso una serie di frizioni e pressioni in punti strategici dei meridiani, i canali energetici dell’agopuntura. Viene fatto a mani aperte, con la pressione delle dita o ancora più spesso con i gomiti. Nei processi di detossificazione agisce proprio sul riequilibrio dell’energia Yin e Yang del nostro organismo, agendo soprattutto sui punti più direttamente coinvolti: ad esempio il meridiano del rene, del fegato, del grosso intestino e quello denominato milza-pancreas. Sono gli organi deputati all’eliminazione di quelle tossine che ci fanno sentire spossati. Uno degli obiettivi del tuina è infatti proprio quello di depurare l’energia del sangue e riattivare la circolazione venosa e linfativa, in modo da rivitalizzare tutto il corpo e riportarlo in equilibrio con l’ambiente esterno. Ma il massaggio tuina, stimolando proprio la circolazione, è utilissimo anche per rimettere in sesto muscoli, nervi e articolazioni. La pratica, decisa e totalizzante, va dalla pianta dei piedi alla radice dei capelli, e ha effetti positivi anche sui disturbi psichici come insonnia, ansia, stress e depressione, oltre che sulle disfunzioni sessuali e sul mal di testa.