Dott.ssa Daniela Aschieri

Cardiologia

Medico chirurgo specialista in Cardiologia, direttore dell’Unità Operativa di Cardiologia Val Tidone, ASL Piacenza. Da aprile 2016 collaboro con la trasmissione di Canale 5 “In Forma con Starbene”



avatar

Dove mi sono formata
Laureata in Medicina e Chirurgia all'Università degli Studi di Parma con lode, mi sono specializzata in Cardiologia con lode nella stessa università. Esperta in ecocardiografia e risonanza magnetica cardiaca, rianimazione cardiopolmonare. 

Qualcosa su di me
Classe 1963, socio della Società Italiana di Ecocardiografica e Tutor della stessa, socio della Associazione Nazionale Medici Cardiologi (ANMCO). Nel 1998 socio fondatore della ONLUS Progetto Vita, di cui oggi sono Presidente e responsabile medico scientifico. Progetto Vita è il primo progetto europeo di defibrillazione precoce.
Direttore della U.O. di Cardiologia dell'Ospedale di Castel San Giovanni, ASL Piacenza.
Mamma di Lorenzo, Giulia e Marcello. 

Ho pubblicato
Sono autrice e coautrice di 187 abstract, 103 articoli scientifici e capitoli di libro. Organizzo da 5 anni un congresso internazionale sull'arresto cardiaco, partecipo attivamente come relatore a congressi scientifici nazionali e internazionali. 

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio

( max 100 caratteri )
Dichiaro di aver preso visione, letto e compreso l’Informativa resa da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento EU 679/2016 nonché di aver letto ed accettare espressamente le condizioni di utilizzo del servizio.

Trattamento di Dati appartenenti a Categorie Particolari - Qualora la Sua richiesta contenga dati personali appartenenti a Categorie Particolari di dati personali a norma dell'articolo 9, comma 1 del Regolamento, in quanto idonei a rivelare "l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona", Lei

Informativa Privacy

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Codice della Privacy), la società Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. con sede legale in Via Bianca di Savoia 12, Milano (MI), in qualità di Titolare del trattamento, La informa che i Suoi dati personali saranno trattati, con modalità manuali, informatiche e/o telematiche, al fine di dar seguito alla Sua richiesta inoltrata al Titolare tramite il servizio “Esperti di Starbene”.
Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per tale finalità in mancanza del quale non sarà possibile per il Titolare fornire un riscontro alla Sua richiesta.
Il Titolare potrà venire a conoscenza di dati sensibili ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lettera d) del Codice della Privacy, ed in particolare dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.
I Suoi dati sensibili saranno quelli da Lei spontaneamente, liberamente ed eventualmente conferiti e saranno trattati per la finalità di cui sopra nel rispetto delle indicazioni fornite dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ed ai sensi dell’Autorizzazione generale n. 2 “Autorizzazione al trattamento dei dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale” emanata periodicamente dall’Autorità stessa.
I Suoi dati personali saranno trattati da soggetti nominati dal Titolare quali responsabili o incaricati del trattamento.
Il responsabile del trattamento è il responsabile dell’Ufficio Privacy di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. con sede legale in Milano, Via Bianca di Savoia 12, 20122 – Milano e sede amministrativa in Via Mondadori 1, 20090 - Segrate (MI).
I Suoi dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi nominati responsabili del trattamento dal Titolare per la finalità sopraelencata e non formeranno oggetto di diffusione. Lei in qualità di interessato ha diritto di accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica e l'aggiornamento, se incompleti o erronei, oltre alla cancellazione se raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi e specifici ai sensi degli articoli 7 - 10 del Codice della Privacy.
Per esercitare i Suoi diritti, conoscere il nominativo dei responsabili interni ed esterni del trattamento, ottenere informazioni sulle società terze a cui possono essere comunicati i dati personali può rivolgersi scrivendo al Titolare Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Via Mondadori 1, 20090 - Segrate (MI) o, in alternativa, inviando una e-mail all’indirizzo privacy@mondadori.it.

Ultime risposte

Catetere venoso o arterioso

avatar Cardiologia Dott.ssa Daniela Aschieri

Di solito viene in abbinata una vena (giugulare onsucclavia) per avere un accesso facile e ampio per le terapie. Spero di averle rusposto

Info Pressione Arteriosa

avatar Cardiologia Dott.ssa Daniela Aschieri

La terapia va iniziata. Tra qualche mese potrà provare a sospenderla se le sue attenzioni alimentati hanno corretto eventuali disordini. Il peso se eccessivo può causare ipertensione. In tutti i modi per Ora inizi. Poi rivaluterà insieme al medico se sospendere per ripetere un Holter 24 ore. 

Buongiorno mi chiamo anna, ho 57 anni faccio attivita fisica costante quattro vilte a settimana cerco di mangiare bene, malgrado cio da poco ho fatto le analusi e ho il colesterolo a 351 , com'è possibile? Puo essere un fattore ereditario,? Il medico mi da prescritto il farmaco totalip.divro prenderlo sempre? Aspetto la vostra risposta. Grazie saluti ana garofalo. La mia mail è: garofanna1960@gmail

avatar Cardiologia Dott.ssa Daniela Aschieri

Certamente può essere una questione ereditaria. Le consiglio una visita in modo che il medico possa verificare eventuali cause e conseguenze. Le consiglio anche di valutare il colesterolo cattivo (LDL) e quello buono (HDL). LDL inferiore a 110 e HDL superiore a 40 stimano un rischio basso. Il suo valore va comunque ricontrollato.