Dott. Luca Pastorelli

Gastroenterologia - Luca Pastorelli

Il focus principale della mia attività clinica e di ricerca sono le condizioni infiammatorie dell’apparato digerente, in particolare le malattie infiammatorie croniche intestinali (malattia di Crohn e colite ulcerosa) e le coliti microscopiche (colite linfocitica e colite collagena)



avatar

Dove mi sono formato
Classe 1977, mi sono laureato in Medicina e Chirurgia nel 2002 e specializzato in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva nel 2006 presso l’Università degli Studi di Milano; nel 2011 ho ottenuto il dottorato di ricerca presso l’Università di Bologna.

Qualcosa su di me
Nel 2006 ho iniziato la mia attività lavorativa presso l’IRCCS Policlinico San Donato (San Donato Milanese, MI); dal 2007 al 2010 ho lavorato negli Stati Uniti, svolgendo attività di ricerca presso la University of Virginia a Charlottesville (Virginia) e successivamente presso la Case Western Reserve University a Cleveland (Ohio); nel 2010 sono tornato in Italia e da allora svolgo attività clinica e di ricerca sempre presso l’IRCCS Policlinico San Donato. Dal 2013 al 2018 sono stato ricercatore a tempo determinato per l’Università degli Studi di Milano e dal novembre 2017 sono responsabile dell’Unità operativa di Gastroenterologia dell’IRCCS Policlinico San Donato.
Dal 1° luglio 2019 professore associato in Gastroenterologia presso l'Università degli Studi di Milano.
Mi occupo di vari aspetti della gastroenterologia e dell’endoscopia digestiva e il focus principale della mia attività clinica e di ricerca sono le condizioni infiammatorie dell’apparato digerente, in particolare le malattie infiammatorie croniche intestinali (malattia di Crohn e colite ulcerosa) e le coliti microscopiche (colite linfocitica e colite collagena).

Ho pubblicato
Sono autore o coautore di più di 50 pubblicazioni scientifiche riguardanti, principalmente, i meccanismi molecolari dell’infiammazione intestinale, le malattie infiammatorie croniche intestinali, le coliti microscopiche e le nuove metodiche in endoscopia digestiva.

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio

( max 100 caratteri )
Dichiaro di aver preso visione, letto e compreso l’Informativa resa da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento EU 679/2016 nonché di aver letto ed accettare espressamente le condizioni di utilizzo del servizio.

Trattamento di Dati appartenenti a Categorie Particolari - Qualora la Sua richiesta contenga dati personali appartenenti a Categorie Particolari di dati personali a norma dell'articolo 9, comma 1 del Regolamento, in quanto idonei a rivelare "l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l'appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all'orientamento sessuale della persona", Lei

Informativa Privacy

Ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 (Codice della Privacy), la società Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. con sede legale in Via Bianca di Savoia 12, Milano (MI), in qualità di Titolare del trattamento, La informa che i Suoi dati personali saranno trattati, con modalità manuali, informatiche e/o telematiche, al fine di dar seguito alla Sua richiesta inoltrata al Titolare tramite il servizio “Esperti di Starbene”.
Il conferimento dei Suoi dati è obbligatorio per tale finalità in mancanza del quale non sarà possibile per il Titolare fornire un riscontro alla Sua richiesta.
Il Titolare potrà venire a conoscenza di dati sensibili ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lettera d) del Codice della Privacy, ed in particolare dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.
I Suoi dati sensibili saranno quelli da Lei spontaneamente, liberamente ed eventualmente conferiti e saranno trattati per la finalità di cui sopra nel rispetto delle indicazioni fornite dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ed ai sensi dell’Autorizzazione generale n. 2 “Autorizzazione al trattamento dei dati idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale” emanata periodicamente dall’Autorità stessa.
I Suoi dati personali saranno trattati da soggetti nominati dal Titolare quali responsabili o incaricati del trattamento.
Il responsabile del trattamento è il responsabile dell’Ufficio Privacy di Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. con sede legale in Milano, Via Bianca di Savoia 12, 20122 – Milano e sede amministrativa in Via Mondadori 1, 20090 - Segrate (MI).
I Suoi dati personali potranno essere comunicati a soggetti terzi nominati responsabili del trattamento dal Titolare per la finalità sopraelencata e non formeranno oggetto di diffusione. Lei in qualità di interessato ha diritto di accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica e l'aggiornamento, se incompleti o erronei, oltre alla cancellazione se raccolti in violazione di legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi e specifici ai sensi degli articoli 7 - 10 del Codice della Privacy.
Per esercitare i Suoi diritti, conoscere il nominativo dei responsabili interni ed esterni del trattamento, ottenere informazioni sulle società terze a cui possono essere comunicati i dati personali può rivolgersi scrivendo al Titolare Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Via Mondadori 1, 20090 - Segrate (MI) o, in alternativa, inviando una e-mail all’indirizzo privacy@mondadori.it.

Ultime risposte

Diverticoli e glaucoma

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,I farmaci per il dolore addominale che non si possono assumere con il glaucoma sono alcuni antispastici; lassativi, rifaximina, mesalazina, farmaci utili per trattare la stipsi e la malattia diverticolare, possono essere tranquillamente utilizzati.

Colite e Herpes zoster

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo/a,Generalmente lo Zoster non si associa a colite, eccetto casi di importante immunosoppressione del paziente.Vista l'età della paziente e l'intensità della nausea, mi rivolgerei al Vostro Pediatra Curante, per escludere un'infezione sistemica o altri problemi che possano aver riattivato il virus.

Bilirubina

avatar Gastroenterologia - Luca Pastorelli Dott. Luca Pastorelli

Gentilissimo,Per quanto riguarda la bilirubina totale e quella indiretta, è molto probabile che si tratti di una sindrome di Gilbert, da considerarsi più una variante della norma che una vera e propria malattia, presente in almeno il 5% della popolazione e priva di qualunque significato clinico.E' dovuta ad una minore efficienza del fegato a trasformare la bilirubina non coniugata (indiretta) in bilirubina coniugata (diretta); questo causa questa minima alterazione agli esami, ma non ha nessuna conseguenza per l'organismo.Le GPT si possono alterare per tutte le cause di danno, anche minimo, al fegato, per cui andrebbero inquadrate meglio con una visita specialistica epatologica. Per i valori ridotti di Immunoglobuline A, sono indicativi di un deficit delle IgA, difetto genetico per cui non si riescono a produrre Immunoglobuline delle classe A; questo causa una lieve tendenza ad avere più frequentemente infezioni delle alte vie respiratorie, gastrointestinali e delle vie urinarie, in quanto le IgA vengono secrete proprio dalle superfici mucose come prima difesa. Ne parli comunque con il Suo Curante, in quanto io non posso visitarLa né ho accesso ai dettagli della Sua storia medica.