Psicofarmaci e gravidanza

Sono in cura con lamitrocina da 100 e fevarin da 100, vorrei pian piano scalare la dose e poi togliere tutto prima di cercare una gravidanza. Ho già provato in passato ma ho avuto una seria ricaduta, come posso fare per non creare problemi al nascituro. Grazie.

La risposta

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Cara Lettrice, l’uso degli psicofarmaci va valutato caso per caso. Se da una parte è indubbio che esistono farmaci che possono creare problemi al nascituro, ne esistono molti che non sembrano avere questi rischi, dall’altro lato esistono evidenze sempre maggiori che uno stato emotivo patologico può avere effetti negativi sul nascituro. E’ fondamentale parlarne con uno specialista per prendere la scelta migliore per mamma e nascituro. L’unica cosa che mi sento di consigliare è di non rinunciare in qualsiasi caso a priori ad un progetto così speciale. Cordiali saluti

Domande correlate

Intervento chirurgico

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore, visto la sua situazione complessa è fondamentale che si rivolga o trovi uno psichiatra a cui affidarsi. Per quanto riguarda l’intervento è fondamentale che informi...

Vedi tutta la risposta

Chiarimenti su un farmaco

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

I farmaci sono compatibili ma solo lo psichiatra che glielo ha prescritto può darle una indicazione davvero informata, visto che dovrebbe conoscere a fondo la sua situazione clinica. Cordiali...

Vedi tutta la risposta

Cosa mi sta accadendo ?

avatar Psichiatria - Giampaolo Perna Prof. Giampaolo Perna

Caro lettore/lettrice, sicuramente nel suo caso ne vale la pena di incontrare uno specialista psichiatra per valutare bene la natura dei suoi pensieri che potrebbe appartenere allo spettro DOC. Per...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio