Ho avuto una frattura de V metarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso.Mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

Ho avuto una frattura de V metatarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso. Dopo tolta l'ingessatura ho messo la scarpa talus e ho caricato aiutandomi con le stampelle.Adesso sono due settimane che cammino senza talus e senza stampelle,non ho fatto terapie perché mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

La risposta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Direi che non è anormale, l’immobilizzazione della frattura immobilizza i muscoli, un po’ di fisioterapia la farei proprio per i muscoli e magari una radiografia di controllo se è ritenuto opportuno dal medico.Un saluto

Domande correlate

ROTTURA LCA

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Le scuole di pensiero come vedi sono quasi opposte, va valutato di persona e valutate le tue aspettative di vita  e se fai sport ( come ti sei fatto male? ) se sei in salute e non...

Vedi tutta la risposta

Ginocchio che duole durante la corsa

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Andrebbe valutata di persona, non mi dici , se lavori in piedi e cammini, se hai patologie tipo diabete ecc… l’età e se già prima praticavi attività fisica regolare . Le lesioni...

Vedi tutta la risposta

Scoliosi e gravidanza

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

E’ veramente impossibile dare consigli a riguardo! La soggettività la fa da padrona come le variabili durante il parto. Può chiedere al suo ortopedico che la conosce e conosce la sua...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio