Ho avuto una frattura de V metarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso.Mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

Ho avuto una frattura de V metatarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso. Dopo tolta l'ingessatura ho messo la scarpa talus e ho caricato aiutandomi con le stampelle.Adesso sono due settimane che cammino senza talus e senza stampelle,non ho fatto terapie perché mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

La risposta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Direi che non è anormale, l’immobilizzazione della frattura immobilizza i muscoli, un po’ di fisioterapia la farei proprio per i muscoli e magari una radiografia di controllo se è ritenuto opportuno dal medico.Un saluto

Domande correlate

Dolori zona lombare e collo

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Per ipotizzare una diagnosi servono molti più dati : quanti anni hai, sesso, lavoro (che tipo di movimenti fai o sforzi), peso ( sei sovrappeso?), deambulazione …. Parametri che si evincono...

Vedi tutta la risposta

Ho una serie di dolori alle articolazioni di ginocchia e caviglie, alla mano destra da pochi mesi so...

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Non dai sufficenti informazioni per fare ipotesi. Inizia con l’andare dal tuo medico curante per una serie di esami del sangue ( se lo ritiene opportuno) per patologie reumatiche, ed in...

Vedi tutta la risposta

Insaccamento da caduta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio