Ho avuto una frattura de V metarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso.Mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

Ho avuto una frattura de V metatarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso. Dopo tolta l'ingessatura ho messo la scarpa talus e ho caricato aiutandomi con le stampelle.Adesso sono due settimane che cammino senza talus e senza stampelle,non ho fatto terapie perché mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

La risposta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Direi che non è anormale, l’immobilizzazione della frattura immobilizza i muscoli, un po’ di fisioterapia la farei proprio per i muscoli e magari una radiografia di controllo se è ritenuto opportuno dal medico.Un saluto

Domande correlate

Troclea piatta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

La decisione è imperniata maggiormente sulla sintomatologia associata, senza una valutazione ed una semeiotica specifica sarebbe azzardato e poco professionale dare indicazioni sulla necessità di...

Vedi tutta la risposta

Massima flessione limitata da dolore diffuso nelle ginocchia

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Gentilissima Sig.ra Karolina,la ringrazio innanzitutto di avermi contattato direttamente e della sua fiducia.Il nuoto a rana è molto traumatico per le ginocchia, infatti le obbliga a lavorare...

Vedi tutta la risposta

Raffreddore continuo senza soluzione post intervento

avatar Medicina Generale Dott. Maurizio Hanke

Per la mia esperienza la poliposi nasale è sempre recidivante. Ho avuto un solo caso che si è risolto dopo un intervento Laser eseguito, mi pare, da uno specialista di Cesena. La sua...

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio