Ho avuto una frattura de V metarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso.Mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

Ho avuto una frattura de V metatarso e dopo 35 giorni ho tolto il gesso. Dopo tolta l'ingessatura ho messo la scarpa talus e ho caricato aiutandomi con le stampelle.Adesso sono due settimane che cammino senza talus e senza stampelle,non ho fatto terapie perché mi hanno detto che l'unica terapia è camminare ,ma non riesco a camminare ancora bene e non riesco a scendere le scale perché mi tira nel polpaccio è normale ?

La risposta

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Direi che non è anormale, l’immobilizzazione della frattura immobilizza i muscoli, un po’ di fisioterapia la farei proprio per i muscoli e magari una radiografia di controllo se è ritenuto opportuno dal medico.Un saluto

Domande correlate

Farmaci oppioidi

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

La decisione deve essere obbligatoriamente tra Lei , il fisiatra ed il suo Medico di base. Non è deontologico ne corretto ne suoi confronti parlare di terapie senza valutarla… Mi spiace...

Vedi tutta la risposta

Frattura Radio e Ulna e compressione nervo mediano

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Le terapie sono quelle che fa, non ne esistono più specifiche. Esiste un parametro incalcolabile…il corpo umano !! Non sempre reagisce come dovrebbe, senza una causa precisa. Per quanto mi...

Vedi tutta la risposta

Persona anziana operata al femore con protesi

avatar Ortopedia/Fisiatria Dott. Luca Bertini

Va valutato insieme al suo medico di base, perché il dosaggio va in base agli esami ematici / età/ peso/ stato di salute/ nutrizione.Un saluto

Vedi tutta la risposta

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio