Come faccio a contrastare la cattiveria delle persone

Buongiorno, vedo sempre più persone indifferenti alle problematiche altrui, lavoro, salute, famiglia, etc.Sempre più persone prive di empatia, mentro io quando vedo una persona in difficoltà se posso l'aiuto, e comunque non la derido o sono contento.Come mai?Sono fatto male io oppure loro?Io ho avuto un periodo brutto prima con mia moglie, e lo superato, dopo nel lavoro e lo sto superando.Ho capito che mia cugina con cui sono cresciuto, e altri amici cari, erano contenti, ho capito che quando stavamo bene economicamente erano invidiosi, forse perchè non hanno figli, forse perchè sono repressi.Ma come è possibile tanta cattiveria?

La risposta

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

La risposta, a mio avviso, non esiste. Invidia e cattiveria fanno parte dell’essere umano, che tra le altre cose è anche capace di azioni che anche gli animali più aggressivi stentano a compiere. Quindi, non resta che confidare nel proprio temperamento, continuare in quanto si crede e magari insegnare anche ai propri figli valori diversi da quelli che Lei giustamente contesta.

Domande correlate

Mancata erezione

avatar Psicologia Dott. Gabriele Traverso

Inutile allarmarsi per un problema che è appena apparso e che potrebbe essere causato soltanto dallo stress che Lei cita. Attenda serenamente qualche giorno e se poi la situazione non migliora, si...

Vedi tutta la risposta

DSA?

avatar Psicologia Dott.ssa Patrizia Vaccaro

Gent.mo é possibile e per questo varrebbe la pena fare una valutazione e trovare i giusti aiuti per studiare. Un salutoPatrizia Vaccaro

Vedi tutta la risposta

Diagnosi

Scrivi la tua domanda agli Esperti ? clicca per informazioni sul servizio