A A

4 idee originali per fare l’amore in vacanza

Ecco quattro spunti divertenti e trasgressivi su come fare l’amore in vacanza



0

di Serena Allevi

In estate, soprattutto se si è in vacanza, aumenta la voglia di fare l'amore. E questo vale sia per i single, sia per le coppie datate. Nel caso delle coppie più rodate, però, l'estate può anche far aumentare la voglia di tragressione e promiscuità. Per questo, è importante imparare a trasgredire restando in coppia.

Ma perché l'estate è la stagione dell'amore? La scienza lo spiega semplicemente attraverso le reazioni chimiche del nostro organismo, rispetto all'esposizione al sole e al caldo. 

Secondo gli studiosi dell'Università di Boston, infatti, in estate si produce il doppio di vitamina D (grazie a una maggiore esposizione alla luce del sole) che, a sua volta, raddoppia i livelli di testosterone. Il testosterone è l'ormone responsabile dell'aumento del desiderio sessuale. Ma c'è di più: l'esposizone alla luce del sole attiva la serotonina e, dunque, anche gli ormoni dell'amore.

Il mix tra euforia, desiderio e situazioni di maggiore libertà pare essere proprio esplosivo. Dunque, perché non approfittarne per provare nuovi luoghi, trasgressivi ed eccitanti, dove fare l'amore?


Fai la tua domanda ai nostri esperti



FUGHE D'AMORE

Per chi non può concedersi vere e proprie vacanze, sono perfette le fughe d'amore. Perché la fuga sortisca l'effetto desiderato, è necessaria una componente trasgressiva.

Per esempio, si può decidere di aspettare il partner all'uscita del lavoro e sorprenderlo con una mini-avventura al mare, rifugiandosi in un piccolo hotel sulla strada. Variare i luoghi dell'amore, infatti, può far molto bene alla salute della coppia.

Per le coppie rodate e con figli, è bene crearsi una sorta di oasi di salvezza: che si chiami baby sitter o nonna poco importa. Ciò che mette davvero in crisi la coppia e che fa calare il desiderio, secondo un recente sondagggio Istat, è la quotidianità con le sue incombenze ripetitive. 

IN MARE

Tra le fantasie erotiche più comuni, non si può prescindere dall'idea di fare l'amore in mare. Infatti, pare che siano numerose le coppie che associano il sesso al bagno in mare o in piscina.

Nel caso del mare, però, il tutto può risultare più fattibile. Infatti, è possibile scegliere un orario e un "luogo" marino che sia davvero totalmente lontano da sguardi indiscreti. Ovviamente, è richiesto saper nuotare e anche che uno dei partner abbia una certa forza fisica. Molto utile è appoggiarsi a un sostegno: materassino ma, ancora meglio, tavola da surf. L'alternativa per i più pigri è farlo in barca, nascosti e comodamente cullati dalle onde. 

Attenzione, però, alla protezione: se ci si conosce da poco o si tratta di un'avventura, è tassativo ricorrere sempre all'uso del preservativo. In questo caso, sarà bene fare l'amore "all'asciutto".

L'attenzione nei confronti delle malattie sessualmente trasmissibili è calata in modo preoccupante ma queste malattie non sono scomparse: proteggersi sempre, anche e soprattutto in una situazione trasgressiva e disinibita come una vacanza, è d'obbligo. 

IN TENDA

Il campeggio è perfetto per fare l'amore in modo diverso dal solito ma, comunque, protetti dagli sguardi indiscreti. Che sia al mare o in montagna, la tenda è un'ottima alleata del sesso in vacanza

Fare sesso in mezzo alla natura, infatti, fa molto bene alla coppia. A dimostrarlo è anche una recente indagine condotta dall'agenzia OLPRO che ha invitato ben 500 coppie a trascorrere una notte d'amore e di sesso in campeggio.

Ebbene: l'80% delle coppie ha definito l'esperienza come una delle migliori vissute, giudicandola eccellente

IN CABINA

Complici i pochi indumenti che si indossano, il sole e la sensazione di libertà, la voglia di fare l'amore in spiaggia è frequente e può cogliere all'improvviso. Ma, a meno che non ci si trovi su un'isola deserta in stile Laguna Blu, è opportuno fare molta attenzione. In Italia, per esempio, fare sesso in un luogo pubblico significa rischiare dai tre mesi sino ai tre anni di reclusione. E così accade quasi sempre anche all'estero: in Grecia o in Egitto, per citare due esempi, si rischia l'arresto immediato.

Dunque, se prende la voglia di fare l'amore in spiaggia, ci si può rifugiare in una cabina. In questo caso, è necessario affittarla anche solo per un giorno e facendo attenzione al "rumore" per non attirare nei dintorni tutti i fruitori dello stabilimento balneare. 

Se è sera, invece di sdraiarsi in spiaggia (rischiando di incorrere in passanti o, ancor peggio, in famiglie con bambini), si può puntare sull'auto: l'evergreen del sesso in macchina, in vacanza assume una valenza ancora più sexy e trasgressiva. 

Bye bye ai tabù

Il sesso in vacanza ha meno tabù

Sesso: le 8 fantasie erotiche più gettonate

Kamasutra per la coppia: ritrova la passione

In estate sono tutti pazzi per il sesso

Pubblica un commento