A A

Per capire se ti ama, lascialo andare

Segui i consigli di Starbene per capire se far decollare la tua relazione oppure darci un taglio



0

Accade in molte storie d'amore: a un certo punto il filo che univa due persone follemente innamorate sembra logorarsi e essere sul punto di cedere. Qualche volta l'allontanamento avviene per diversità di vedute, obiettivi e aspettative: ciò che prima era visto come una qualità particolare dell'altro ora può costituire la miccia per discussioni sempre più accese, silenzi e distanze da misurare con una tensione che si taglia con il coltello.

Perché vi state allontanando? Di frequente le reali ragioni alla base della rottura di un rapporto d'amore riguardano aspetti già presenti all'inizio della storia, ma sottovalutati. La verità è situata a un livello profondo e anche in presenza di un tradimento il messaggio può essere altro rispetto le motivazioni apparenti, per questo è importante verificare la temperatura della coppia, essere guidati da una sincera onestà e chiedersi se entrambi volete le stesse cose o state solo cercando di andare uno incontro alle esigenze dell'altro.

La psicologa e sessuologa Barbara Repossini spiega: «Molte coppie arrivano nel mio studio dopo un tradimento: il rinnovamento in una relazione di lunga data spesso passa attraverso aspetti trasgressivi. Si cerca qualcosa che vada oltre una sessualità cosiddetta normale, stimolazioni elevate e situazioni adrenaliniche.

Ma la domanda è un'altra. Cosa suscita in me il corpo dell'altro? Bisogna ritornare alla base, a cosa significa sperimentare il piacere senza pensare di dover fare cose particolari o estreme: ritrovare la dimensione del piacere, non solo nel sesso ma in ogni ambito della vita».

Rilassati: non puoi sapere cosa ti attende nel futuro, nel suo, così come nel tuo. A causa del senso di possesso con cui si vivono molti rapporti, ci si ritrova a essere così focalizzati sull'altro da perdere di vista noi stessi. Segui i tuoi interessi: fai in modo da dedicare tempo per dedicarti a un nuovo sport, ritrovare lo stimolo per le tue passioni, tuffarti in un hobby o investire sulle tue competenze.

Quando dedichiamo più attenzione a noi stessi, il senso di soddisfazione generato dal saperci prendere cura dei nostri bisogni ha effetti positivi su autostima, senso di sicurezza, felicità, mentre le aspettative verso l'altro e nei confronti della storia all'improvviso diminuiscono, alleviando il carico emotivo.

Almeno per un periodo dai un taglio ai social network, ti aiuterà a evitare la tentazione di controllare i suoi spostamenti e ti permetterà di ritagliare più tempo per te. Non dimenticare di usare le buone maniere, però. Litigare online costituisce sempre uno spettacolo di pessima qualità.

Al contrario, quando riusciamo a allontanarci con consapevolezza dal controllo reciproco, oggi reso più facile dalla presenza di molti strumenti tecnologici, per entrambi si apre la possibilità di percepire sul serio cosa significa essere distanti e quali sensazioni si sta provando al riguardo. La lontananza e il silenzio vi aiuteranno a capire verso quali direzioni ognuno di voi desidera andare, e se potete ancora farlo insieme.

«È necessario vedere se si tratta di una fuga dalla relazione o se effettivamente il rapporto è giunto alla fine. Non sempre affettività e sessualità vanno di pari passo: può accadere che una coppia finisca il suo ciclo affettivo, ma quello sessuale rimanga intatto. Oppure che si verifichi la situazione contraria» spiega la psicologa e sessuologa Francesca Romana Tiberi.

«Attenzione a quando la sessualità rimane intatta e la relazione cade, perché la sessualità sana in una relazione che non funziona ci dice che la coppia ha ancora dei numeri da giocare, quindi potrebbe essere interessante lavorare sulla coppia e capire cosa sta succedendo a livello affettivo: quando è il contrario, bisogna dare il giusto peso alla sessualità.

Molto spesso si tende a pensare "Se non ti desidero più vuol dire che non ti amo più": in questo caso si ascolta la sessualità. Il contrario è meno frequente; si pensa "Ti desidero ancora, ma sono arrabbiata con te e ti lascio": perché in questo caso la sessualità non è più importante? Va ascoltata in entrambi i casi: se il desiderio rimane intatto cerchiamo di capire cosa non va nella relazione perché magari qualcosa da salvare c'è».

Leggi anche

Dolore durante il rapporto sessuale: cause e rimedi

4 sex toys per aumentare il piacere

Kamasutra: le posizioni più comode per fare sesso in gravidanza

La sessualità in menopausa

Amore o amicizia? 4 segnali per capirlo

I consigli per superare le difficoltà della vita di coppia

Sessualità femminile: 4 cose che non sapevi

4 consigli per una vita di coppia felice

Affinità di coppia: come capire se siete compatibili?

4 cose da sapere sul sesso anale

Pubblica un commento