A A

Il tuo partner è felice? Guarda come dorme

La posizione in cui si dorme potrebbe rivelare il livello di felicità dei partner



0

La posizione in cui si dorme potrebbe rivelare moltissimo del grado di soddisfazione percepito dai partner nei confronti della loro relazione.

Lo rivela una ricerca effettuata dalla University of Hertfordshire e condotta dal dottor Richard Wiseman, uno psicologo che ha intervistato più di mille persone chiedendo loro di descrivere la posizione in cui preferivano dormire, e quindi di valutare la qualità della relazione amorosa in cui erano coinvolti. 

I risultati ottenuti dall’indagine, esposta nel corso dell'Edinburgh International Science Festival, hanno rivelato come il 42% delle coppie preferisca dormire schiena contro schiena, il 31% guardando nella stessa direzione (nella cosiddetta “posizione a cucchiaio”) e solo il 4% dormendo uno di fronte all'altra.

Inoltre, il 12% dei partner trascorrerebbe la notte a meno di due centimetri e mezzo di distanza l'uno dall'altra (e di questi, ben l’86% risulterebbe davvero felice del legame di coppia), mentre il 2% a più di mezzo metro (dei quali solamente poco più dell’1% sarebbe soddisfatto del legame).

«Una delle differenze più significative però riguarda il toccarsi durante il sonno – aggiunge professor Wiseman – Ben il 94% delle coppie che hanno un contatto fisico mentre dormono hanno dichiarato di essere felici del legame amoroso, mentre solamente il 68% delle coppie che non si sfiorano mentre dormono ha asserito di essere effettivamente soddisfatto della loro relazione».

Durante l’indagine poi, sono state poste una serie di domande per tracciare il profilo caratteriale di ogni partecipante, un’indagine che ha rivelato come gli estroversi tendano a passare la notte molti vicini ai loro partner, e come le persone più creative siano solite dormire sul lato sinistro.

«Questa è la prima indagine effettuata per esaminare le posizioni adottate abitualmente dalle coppie durante il riposo notturno – conclude il dottor Wiseman – I risultati che abbiamo ottenuto potrebbero permettere a chiunque di farsi un'idea della personalità di qualcuno o del livello di felicità del partner, semplicemente domandando quale sia la posizione adottata durante il sonno!».

Leggi anche

Cos'è la felicità

Single e felice, da adesso!

Le app per ritrovare la felicità

Dolce dormire

Dormi meglio con le piante medicinali

Dormire aiuta a guarire dall'influenza

Tablet & Co. non ti fanno dormire

Pubblica un commento