A A
hero image

Il pinzimonio è il piatto della seduzione

Verdure tagliate alla julienne e dell’olio extravergine di oliva sono gli ingredienti fondamentali per sedurre il tuo lui



0

Il piatto della seduzione? Il pinzimonio. Potrebbe suonare strano, eppure le verdure tagliate alla julienne e una ciotolina di olio extra vergine di oliva rappresentano tutto quello che ti serve per riscaldare una cena o sedurlo al primo appuntamento. Non solo preparare il pinzimonio è estremamente facile (lo si trova anche all'aperitivo) ed è anche un piatto sano, ma può anche svelarti due cose dell’uomo che hai di fronte e che ti saranno molto utili per capire che tipo è. 


Capisci che tipo è in base a come mangia il pinzimonio. «Se usa le mani, assapora le verdure e le intinge bene nell’olio significa che è un buongustaio e sicuramente non vedrà l’ora di passare alla portata successiva in camera da letto. Se invece fa lo schizzinoso, usa stuzzicadenti e fazzolettini a dismisura forse non sarà poi così goloso», svela Alice Natoli, psicologa e psicoterapeuta perfezionata in sessuologia.


Il pinzimonio è come un preliminare. «Il primo ingrediente della seduzione è il bagnato: per definizione il secco non è sexy. L’olio è la parte bagnata, dove poi si intinge la crudités, ovviamente tagliata alla julienne», aggiunge l'esperta. «La forma è importante per essere presa con le dita e passarla poi direttamente al partner».


Preferisci il dolce? Se vuoi aspettare il dolce per sedurre, allora sostituisci a verdue e olio della frutta con lo yogurt. Taglia a listarelle kiwi, fragole, ananas e mango e prepara a parte una ciotolina con dello yogurt bianco. Per dare un tocco più profumato, stempera anche dei semi di baccello di vaniglia. Il risultato sarà assicurato!

Pubblica un commento