A A
hero image

I cibi dell’eros

Ecco i 4 ingredienti da tenere in dispensa per movimentare la vita di coppia

Amore e cibo (Foto Corbis)



0

La qualità della dieta ha un impatto notevole sulla qualità delle nostre esperienze erotiche. Non è un caso che fin dai tempi più antichi l'uomo abbia inseguito cibi e pietanze sensuali, creato le ricette per singole pietanze o interi pasti come preludio al sesso, inventato intrugli, polveri e pozioni per aumentare o ispirare il desiderio. Insomma, le proprietà erotiche di alcuni cibi sono state celebrate per millenni e a buona ragione, perché molti cibi hanno, in effetti, un naturale potere afrodisiaco. Oltre a contenere sostanze che migliorano la resistenza, il benessere generale del corpo e l'umore, tutte cose che assicurano una sana vita sessuale, molto spesso contengono anche enzimi o vitamine che migliorano la circolazione o stimolano la produzione di ormoni e il desiderio.

 

1) Maca Peruviana

La Maca Peruviana è una pianta erbacea spontanea originaria della Cordigliera delle Ande, del Perù e della Bolivia. È considerata tradizionalmente una pianta medicinale e viene coltivata per la sua radice commestibile. Viene usata per le sue proprietà corroboranti e, fin dall'antichità, per risolvere i problemi di fertilità e migliorare le prestazioni sessuali. È conosciuta anche come "ginseng peruviano" e, ultimamente, come "viagra peruviano". Pur non contenendo sostanze eccitanti, la presenza di antiossidanti, fosforo, flavonoidi e di steroli, ha un effetto benefico sia sulle prestazioni mentali sia su quelle fisiche. Ma è la presenza di due particolari sostanze, il macamide e il macaene, che aumenta la libido.

2) Avocado

La forma dell'Avocado non è passata inosservata nei secoli. Gli Aztechi, infatti, lo hanno chiamato con la parola "ahuacatl", che significa "albero dei testicoli", e ritenevano che godesse di molte proprietà afrodisiache che, in effetti, questo frutto possiede al di là della forma. Le origini dell'Avocado risalgono a più di 5.000 anni fa e oggi è coltivato in tutti i paesi tropicali, Stati Uniti, Sud Africa e, ultimamente, anche in Italia. L'avocado è ricco di proteine, grassi, vitamine, in particolare la vitamina b6 che aumenta la libido maschile, zuccheri e minerali, in particolare il potassio che aiuta a regolare la tiroide nelle donne. Inoltre, è ricco di acido grasso linoleico e Omega3 che stimolano la produzione di colesterolo buono.

3) Cioccolato fondente

È considerato a buona ragione il re degli afrodisiaci perché, grazie al cacao, contiene moltissime sostanze legate all'eccitazione e al desiderio sessuale. Fra queste, la Feniletilammina (che è una sostanza chimica che pare giochi un ruolo fondamentale nell'innamoramento e che causa il rilascio di Dopammina nel cervello) e di Anandamide che, a sua volta, mima gli effetti dei cannaboidi ed è legata alle sensazioni di piacere. Secondo recenti studi, mangiare un quadretto di cioccolato al giorno aumenta il desiderio e piacere sessuali.

4) Bacche di Goji

Le bacche di Goji sono anche note come il "frutto della longevità". Crescono in Asia, in particolare in Mongolia, Tibet, Cina, e sono molto conosciute per le proprietà antiossidanti. Contengono proteine, fibre, carboidrati, flavonoidi, steroidi, polisaccaridi, minerali e, soprattutto, diciannove amminoacidi fra cui i nove amminoacidi essenziali, cioè quelli che dobbiamo assumere con l'alimentazione perché il nostro corpo non è in grado di produrne a sufficienza. Oltre all'effetto rivitalizzante degli antiossidanti, che non ha pari negli altri frutti con caratteristiche simili, le bacche di Goji innalzano i livelli di testosterone, stimolando il desiderio sessuale sia negli uomini sia nelle donne.

Pubblica un commento