A A
hero image

Bacio: cosa significa

Esistono moltissimi tipi di baci ma il significato nascosto e implicito resta uno solo: condividere informazioni

(Foto Corbis)



0

Il primo, un po' inesperto, non si scorda mai. Gli altri sono un crescendo di sicurezza e intensità. Stiamo parlando del bacio, quello dato con le labbra ad altre labbra. Quello che fa venire i brividi dalla base del collo fin giù alla punta dei piedi. Quello che non si vede l'ora di dare alla persona amata o semplice a colei o colui che attrae fisicamente, come una calamita.

Esistono moltissimi tipi di baci, tutti con altrettante sfumature, ma il significato nascosto e implicito in quel gesto così romantico e sensuale resta uno solo: condividere informazioni. Proprio come un linguaggio non espresso, privo di parole che ne veicolano il senso, taciuto, ma impossibile da non captare, il bacio è uno scambio di 'dati' tra i due partner che scandisce, e decreta, il continuo di una relazione affettiva e sessuale.

Informazioni diverse, a seconda del contesto, della persona e del grado di coinvolgimento, proprio come diverso è il messaggio che l'uomo trasmette alla donna e viceversa. L'uomo con il bacio, per mezzo della sua saliva, rilascia testosterone, ossia l'ormone del desiderio, intensificando l'appetito sessuale nella donna e aumentando la sua predisposizione a lasciarsi coinvolgere nel coito, mentre la donna rilascia endorfine, sostanze ansiolitiche che sedano l'ansia provata dall'uomo, quel desiderio innato e inspiegabile di fuggire appena terminato il rapporto sessuale. I capitoli della storia dell'uomo in cui viene descritto il rapporto tra uomo e donna, infatti, confermano l'idea che l'unico obiettivo del maschio fosse, e sia tuttora, quello di diffondere il proprio seme il più possibile, intrattenendo rapporti sessuali con più donne. Al contrario la donna, decisa ad assicurare un padre al proprio figlio cerca, da tempo immemore, di impedire la 'fuga' del proprio uomo, anche attraverso il rilascio delle endorfine.

Ma la reazione del corpo e della mente al bacio non si esaurisce al mero contatto labbra-contro-labbra e allo scambio di saliva. Esistono tanti elementi di contorno che contribuiscono ad amplificare il messaggio veicolato, elementi che stimolano la chimica fra i due corpi che, baciandosi, si avvicinano eliminando lo spazio che li divide. Uno fra tutti l'odore del corpo, un metro di giudizio importante nella scelta del proprio partner, soprattutto per le donne.

Discorso a parte va fatto anche per ciò che riguarda gli anticorpi che vengono prodotti grazie al bacio. Ma, in questo caso, non si tratta più di uno scambio di messaggi impalpabili e impercettibili che stimolano il desiderio fra i due amanti, bensì di una concreta  condivisione di batteri e immunoglobine che aumentano il sistema immunitario dei due...con tanti saluti al romanticismo.

Pubblica un commento