A A
hero image

Via libera alla pillola per il desiderio femminile

Sarà in vendita in America ed è a base di Flibanserina. Si prende tutte le sere, ma non fa miracoli

(Corbis)



0

Sarà in vendita negli Stati Uniti dal prossimo ottobre la pillola “rosa” per il desiderio femminile. C’è chi l’ha ribattezzata viagra per le donne, ma non ha nulla in comune con il farmaco che favorisce l’erezione maschile. La Flibanserina, questo è il nome della molecola, non si assume prima del rapporto sessuale ma va presa tutte le sere in modo continuativo. A differenza della pillola blu, che ha un’azione meccanica (fa aumentare l’afflusso di sangue al pene), la pillola rosa agisce a livello neurologico.

Studiata inizialmente come farmaco per curare la depressione, la Flibanserina si è rivelata, durante i test, più efficace nell’aumentare il desiderio femminile. Ma il via libera della Food and Drug americana, arrivato dopo ben due precedenti bocciature, ha suscitato polemiche e perplessità. Laurie Penny, in un articolo pubblicato su The Guardian sostiene che la campagna Even the score (pareggiamo i conti) con cui le associazioni femministe hanno fatto pressione per la legalizzazione del farmaco, in realtà sia stata pilotata dalle case farmaceutiche (tra cui Sprout Pharmaceuticals l’azienda che produce Addyi, la pillola “rosa”) per vincere la resistenza delle autorità sanitarie ad approvare un farmaco che ha un’efficacia limitata e non è privo di effetti collaterali (capogiri, sonnolenza, nausea, insonnia, secchezza della bocca, ansia).

L'indicazione della Flibanserina è per i casi di “desiderio sessuale ipoattivo” (hypoactive sexual desire disorder, HSDD), un disturbo frequente, che può essere favorito da molti fattori. Prima di assumerla, quindi, bisognerebbe analizzare bene le cause della scarsa voglia di fare sesso. Se, per esempio, il calo del desiderio è legato a problemi come il dolore alla penetrazione oppure alle vaginiti recidivanti, è necessario intervenire prima su quelli. La pillola “rosa” è inefficace anche se il rapporto è in crisi o non si prova più attrazione sessuale per il partner: "in tal caso la caduta di desiderio è logica e coerente con una situazione negativa”, osserva la sessuologa Alessandra Graziottin. Il viagra per le donne, insomma, non fa miracoli.

Fai la tua domanda ai nostri esperti

Leggi anche

Calo del desiderio: come superarlo

Sesso, il mal di testa non è una scusa

Pubblica un commento