A A

Starbene si rinnova: contenuti e servizi potenziati

Ogni giorno più di 100 esperti sempre a servizio di lettori e utenti



0

23906Starbene, il settimanale di salute e benessere della Mondadori, si rinnova.
Dal 26 maggio il nuovo Starbene racconta con ancora maggiore immediatezza tutte le tendenze in fatto di vivere bene e alimentazione traducendo, a livello multicanale, contenuti specializzati in informazioni chiare, individuando servizi e prodotti per la sua community. In linea con la filosofia promossa dal brand, Starbene crea così una relazione diretta - attraverso le pagine del magazine, il sito e i social network - con chi vuole vivere la vita in modo consapevole ed informato, orientando anche alla scelta dei prodotti.

"Il nostro brand è sinonimo di uno stile di vita sano, lo stile di vita di chi crede che benessere e informazione vadano di pari passo", parola di Annalisa Monfreda, direttore di Starbene. "Abbiamo quindi voluto valorizzare, su carta e digitale, ciò che ci contraddistingue maggiormente mettendo a disposizione di tutto il nostro pubblico la rete di oltre 100 esperti, da sempre punto di forza del giornale", ha concluso Monfreda.

"Con il nuovo Starbene svilupperemo ancora di più progetti di comunicazione crossmediali su stampa, web e con iniziative ed eventi sul territorio", ha dichiarato Davide Mondo, amministratore delegato di Mediamond. "Molto positivo anche il trend della raccolta pubblicitaria che registra incrementi a due cifre da quando Starbene è settimanale, con un +75% a spazio”, ha concluso Mondo.


LE ALTRE NOVITÀ DI STARBENE
"Chiedi a Starbene" è il nuovo servizio che offre a lettori e utenti un network di esperti selezionati sempre disponibili anche online, raddoppiando le possibilità di interazione con la redazione. Oltre 100 professionisti, suddivisi in 11 specializzazioni, risponderanno ogni giorno gratuitamente agli utenti su esperti.starbene.it, su temi di medicina generale, dietologia, dermatologia, pediatria, ginecologia, naturopatia, omeopatia, senologia, medicina estetica, psicologia e fitness con un personal trainer. Gli argomenti di maggior interesse alimenteranno, in uno scambio costante, il magazine che dedicherà alla voce degli esperti "Il quaderno delle domande e delle risposte", una nuova sezione alla fine del giornale.


Inoltre il nuovo Starbene certifica la qualità dei prodotti recensiti sul giornale attraverso lo "Starbene Lab", il laboratorio che riunisce gli specialisti del magazine con il compito di testare le novità sul mercato, dagli alimenti ai cosmetici, dai prodotti per la casa ai gadget sportivi.
Nasce anche la "dieta libera di Starbene": frutto della collaborazione di un dietologo, uno psicologo, un farmacista, un tecnologo e uno chef, è oggi un marchio di qualità per promuovere uno stile alimentare corretto, che non dimentica il piacere di mangiare e la necessità di cucinare in modo pratico e veloce.
Più spazio sarà dedicato anche alla salute e alla bellezza maschile, nuovo fil rouge all’interno di ogni sezione del magazine.


Starbene.it si arricchisce di tool e contenuti, tra i quali:
- un'enciclopedia medica con più di 10.000 voci e 12 monografie, dal primo soccorso all'aromaterapia;
- i database delle strutture mediche più vicine, con farmacie, parafarmacie ed erboristerie di tutta Italia, e di 18.000 foglietti illustrativi di farmaci e 150.000 di parafarmaci e medicinali omeopatici;
- strumenti di utilità pratici ed immediati per calcolare il peso ideale, la massa grassa, la data presunta del parto, il periodo fertile, il consumo calorico per attività, le calorie per alimento, i valori contenuti nelle analisi del sangue.

Il lancio del nuovo Starbene è supportato da una campagna ideata da Hi! Comunicazione su stampa, tv, web, grande distribuzione e outdoor. In regalo con il numero in edicola questa settimana il volume di Starbene "I menu del benessere".

Leggi anche

Starbene, le novità del numero 23

Cos'è la dieta libera di Starbene

Pubblica un commento