A A
hero image

Bandiere verdi, le 100 spiagge a misura di bambino

Hanno acque basse vicino alla riva e bagnini per la sicurezza. Il 25 e il 26 aprile la consegna dei riconoscimenti

© Zack Seckler/Corbis



0

Dalla spiaggia di velluto di Senigallia al Lido di Latina, da Forte dei Marmi in Toscana a Spalmatore alla Maddalena in Sardegna, da San Vito Lo Capo in Sicilia al Lido di Venezia. Sono arrivate a quota 100 le località marine che si possono fregiare delle Bandiere verdi dei pediatri 2015, gioielli sulla mappa del mare italiano a misura di bambino.

Le loro caratteristiche? Acqua cristallina e bassa vicino alla riva, sabbia pulita per costruire castelli, bagnini per la sicurezza e magari giochi colorati per i più piccoli, nei dintorni gelaterie, pizzerie, locali per l'aperitivo e spazi per lo sport.

18618La cerimonia di presentazione e consegna della Bandiera verde ai 100 comuni insigniti del riconoscimento si svolgerà all'interno del convegno "Bandiere verdi - Le 100 spiagge per i bambini scelte dai pediatri", che si terrà il 25 e 26 aprile a Castiglione della Pescaia (GR). Si inizia sabato alle ore 18 presso la Sala Sofia del Residence Roccamare, Località Rocchette.
Poi l'indomani, dalle 10.30, presso l'hotel Approdo la mattinata sarà dedicata alla tavola rotonda "Bandiera verde - La salute del bambino in spiaggia". Condurrà il dibattito Giuseppe di Mauro, presidente della Sociatà Italiana di pediatria preventiva e sociale; interverranno Italo Farnetani, ideatore di Bandiera Verde, Vincenzo Romano Spica dell'Università degli studi di Roma sul tema acqua e salute, Sergio Bernasconi dell’Università degli studi di Parma che illustrerà come si combatte l’obesità anche in spiaggia, Francesca Farnetani dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia che esporrà su pelle e sole, benefici e precauzioni. 

"Quest'anno sono state selezionate 18 nuove località, in base alle preferenze espresse da un campione di 141 pediatri. La scelta delle nuove spiagge, come è avvenuto negli ultimi anni, è stata effettuata dall'elenco delle località a cui nel 2014 era stata assegnata la 'bandiera blu' e che non avessero ricevuto già la bandiera verde", spiega il pediatra Italo Farnetani, che ha curato il lavoro verificando i risultati ottenuti in precedenti rilevazioni. "È interessante notare che il 93,25% delle località proposte ha ottenuto preferenze dai pediatri, a dimostrazione dell'idoneità e salubrità del mare italiano per i bambini. Nella stessa indagine è stata confermata anche la bandiera verde a tutte le località che l'avevano ottenuta in passato".


ECCO L'ELENCO DELLE 100 SPIAGGE A MISURA DI BAMBINO

Abruzzo: Giulianova (Teramo), Montesilvano (Pescara), Roseto degli Abruzzi (Teramo), Silvi Marina (Teramo), Tortoreto (Teramo), Vasto Marina (Chieti).
Basilicata: Maratea (Potenza) e Marina di Pisticci.
Calabria: Bova Marina (Reggio Calabria), Bovalino (Reggio Calabria), Cariati (Cosenza), Cirò Marina-Punta Alice (Crotone), isola di capo Rizzuto (Crotone), Melissa-Torre Melissa (Crotone), Mirto Crosia (Cosenza), Nicotera (Vibo), Praia a Mare (Cosenza), Roccella Jonica (Reggio), Santa Caterina dello Jonio Marina (Catanzaro), Soverato (Catanzaro).
Campania: Centola-Palinuro (Salerno), Marina di Camerota (Salerno), Positano-Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande (Salerno), Santa Maria di Castellabate (Salerno), Sapri (Salerno). 
Emilia Romagna: Bellaria-Igea Marina (Rimini), Cattolica (Rimini), Cervia-Milano Marittima-Pinarella (Ravenna), Cesenatico (Forlì Cesena), Gatteo-Gatteo Mare (Forlì-Cesena), Misano Adriatico (Rimini), Riccione (Rimini), Ravenna-Lidi Ravennati.
Friuli Venezia Giulia: Grado (Gorizia), Lignano Sabbiadoro (Udina).
Lazio: Formia (Latina), Gaeta (Latina), Lido di Latina (Latina), Montalto di Castro (Viterbo), Sabaudia (Latina), San Felice Circeo (Latina), Sperlonga (Latina), Ventotene-Cala Nave (Latina).
Liguria: Finale Ligure (Savona), Lerici (La Spezia).
Marche: Civitanova Marche (Macerata), Gabicce Mare (Pesaro - Urbino), Porto Recanati (Macerata), Porto San Giorgio (Fermo), Numana (Ancona), San Benedetto del Tronto (Ascoli), Senigallia (Ancona).
Molise: Termoli (Campobasso).
Puglia: Ginosa - marina di Ginosa (Taranto), Ostuni (Brindisi), Otranto (Lecce), Rodi Garganico (Foggia), Vieste (Foggia), Marina di Pescoluse (Lecce), Marina di Lizzano (Taranto), Gallipoli (Lecce). 
Sardegna: Alghero (Sassari), Bari sardo (Ogliastra), Cala Domestica (Carbonia-Iglesias), Capo Coda Cavallo (Olbia), Castelsardo-Ampurias (Sassari), La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore (Olbia Tempio), Marina di Orosei-Berchida-Bidderosa (Nuoro), Oristano - Torre Grande (Oristano), Poetto (Cagliari), Quartu Sant'Elena (Cagliari), San Teodoro (Nuoro) Santa Teresa di Gallura (Olbia Tempio).
Sicilia: Casuzze-Punta secca-Caucana (Ragusa), Cefalù (Palermo), Ispica-Santa Maria del Focallo (Ragusa), Marina di Lipari-Acquacalda-Canneto (Messina), Marina di Ragusa, Marsala - Signorino (Trapani), Porto Palo di Menfi (Agrigento), Pozzallo - Pietre Nere (Ragusa), San Vito Lo Capo (Trapani), Scoglitti (Ragusa), Torretta Granitola (Trapani), Tre Fontane (Trapani), Vendicari (Siracusa).
Toscana: Camaiore - Lido Arlecchino - Matteotti (Lucca), Castiglione della Pescaia (Grosseto), Follonica (Grosseto), Forte dei Marmi (Lucca), Marina di Grosseto (Grosseto), Pietrasanta - Tonfano, Foccette (Lucca), Monte Argentario - Cala Piccola - Porto Eercole (Le Viste), Porto Santo Stefano (Cantoniera - Moletto - Caletta) - Santa Liberata (Bagni Domiziano - Soda - Pozzarello) (Grosseto), San Vincenzo (Livorno), Viareggio (Lucca).
Veneto: Caorle (Venezia), Lido di Venezia, Cavallino-Jesolo Pineta (Venezia), Iesolo (Venezia).

Pubblica un commento