Le mille virtù del bambù

Podcast Le mille virtù del bambù
Una casa nuova, arredata quasi interamente con legno di bambù: dal parquet a alcune travi, a molti mobili e oggetti di design. Pur essendo di origine asiatica, il bambù gigante cresce sempre più spesso in Italia perché è versatile e resistente, e attecchisce bene nel clima mediterraneo. Da 3 anni a questa parte nel nostro Paese sono stati realizzati ben 1600 ettari di piantagioni. Inizialmente in Italia veniva concepito esclusivamente come pianta ornamentale per giardini e siepi, e ogni tanto lo si vedeva in qualche abitazione per dare un tocco un po’ più esotico, ma sempre e solo come complemento d’arredo. Nel tempo si è invece scoperta la grande versatilità del bambù e la possibilità di utilizzarlo in molti altri modi. E si usa tutto di questa pianta, a partire dai germogli, un alimento valido e completo. Diverse università italiane hanno compiuto studi sul loro valore nutrizionale: i germogli sono ricchi di proteine, vitamine e amminoacidi, oltre che di flavonoidi: si tratta di sostanze antiossidanti che spengono le infiammazioni e aiutano a rendere la pelle giovane. Pare siano anche buoni, sia da mangiare da soli, sia in insalata. Il legno di bambù, invece, ha diverse applicazioni: è un ottimo sostituto della plastica e di altri materiali inquinanti. Ad esempio in edilizia lo si usa all’interno delle strutture antisismiche, oltre che per fare parquet travi, pannelli e mattoni un po’ diversi dai soliti. La durezza del materiale è paragonabile a quella del rovere, famoso proprio per la sua robustezza. Ma non basta, perché il bambù oggi viene utilizzato sempre più per realizzare anche oggetti di design. E viene usato anche nel settore dell’abbigliamento: fa parte infatti delle cosiddette “eco fibre” con cui si realizzano camicie, gonne e capi vari. E’ traspirante e molto assorbente e anallergico. Grazie a un bio-agente presente all’interno della sua struttura molecolare garantisce un’alta protezione antibatterica, anti-acari, anti-tarme. Per questi motivi, il bambù tiene freschi per lungo tempo in estate evitando i cattivi odori. In più è anche resistente ai raggi Uv.