A A

Mal di schiena in gravidanza: come fare

I rimedi che si possono usare per curare il mal di schiena in gravidanza sono solo quelli naturali



0

La maggior parte delle donne incinte soffre di alcuni disturbi tra cui il mal di schiena in gravidanza. Questo disturbo diventa spesso fastidiosissimo anche a causa dell’impossibilità di assumere antinfiammatori che possono poi rivelarsi dannosi per il feto. Pertanto i rimedi che si possono usare per curare il mal di schiena in gravidanza sono solo quelli naturali (prodotti per uso esterno oppure massaggi shiatsu, agopuntura e omeopatia) insieme ad alcuni accorgimenti pratici da seguire per fare anche prevenzione.

Come nasce il mal di schiena in gravidanza

Il tuo corpo, in quanto donna, è stato progettato e creato per accogliere e partorire un bambino: hai le ossa del bacino leggere e lisce e gli ormoni rilasciati in gravidanza (soprattutto l’estrogeno placentare e la relassina) ammorbidiscono e allungano i legamenti che trattengono le articolazioni, consentendo una maggiore flessibilità del bacino e un adattamento di tutto il corpo alle esigenze sempre diverse del feto che per nove mesi abita il tuo utero. Quindi, perché nonostante questo ti capita di soffrire di mal di schiena in gravidanza? Perché assumi posture scorrette che provocano curvature innaturali della colonna vertebrale.

Il peso dell’utero che aumenta, porta la futura mamma ad assumere una postura diversa da quella corretta; di solito sei portata a camminare o stare in piedi con il bacino spinto in fuori e il busto tirato indietro. In questo modo provochi involontariamente la contrazione di alcuni muscoli della schiena accentuando i dolori all’altezza dei reni.


Quali sono le cause del mal di schiena in gravidanza

Il mal di schiena pertanto è determinato sia dalla crescita del bambino ma anche dall’aumento del peso in gravidanza, che influisce negativamente sulla postura. La zona più interessata da questa postura scorretta è quella lombare, la parte più bassa della schiena oltre alle articolazioni e i legamenti che tendono poi a schiacciarsi. A volte il mal di schiena in gravidanza può degenerare anche in sciatalgia, cioè un dolore da compressione del nervo sciatico che s’irradia ai glutei e alle gambe.

.

I periodi in cui compare più frequentemente il mal di schiena in gravidanza sono il primo e il terzo trimestre a causa della posizione che l’utero assume in queste due fasi.
Durante i primi tre mesi di gravidanza l’utero subisce la prima variazione significativa in quanto si ingrandisce rapidamente e invade tutto lo spazio del bacino e preme verso la base della colonna vertebrale e verso il coccige. Negli ultimi tre mesi, l’utero arriva allo sterno e occupa anche lo spazio posteriore, portando il bambino a poggiare sulle vertebre lombari schiacciandole.


Rimedi naturali contro il mal di schiena in gravidanza

I rimedi naturali per il mal di schiena in gravidanza sono molti e se ne possono provare diversi in contemporanea. 

Gli impacchi di argilla: l’argilla ha numerosissime proprietà medicamentose e tra le più importanti c’è proprio il potere di assorbimento delle infiammazioni. Agisce infatti come antinfiammatorio su mal di schiena e sciatica oltre che su altri disturbi.

Ti basterà preparare un impacco mettendo 2-3 cucchiai di argilla in una coppetta di ceramica, plastica o vetro (non usare mai utensili metallici con l’argilla) e versa dell’acqua fino a formare una crema densa. Applica poi l’impacco sulla zona dolente formando più strati fino a raggiungere uno spessore di circa 1 cm. Infine copri la zona dolente con un pezzo di cotone o di lino.
Quando l’argilla diventa secca e calda, togli l’impacco, e lavare la parte malata con acqua tiepida.


L’arnica e rhus toxicodendron: sono validi alleati per attenuare il mal di schiena in gravidanza. Il rhus toxicodendron in particolare, è un rimedio naturale per chi si sente “arrugginita” al mattino e si sveglia con un dolore diffuso anche a più articolazioni o viene spesso sorpresa da crampi dolorosi.

Prima di assumere qualsiasi rimedio omeopatico occorre informare il proprio medico.


I massaggi: lo Shiatsu e la manipolazione in chiropratica sono ottimi come rimedio per il mal di schiena in gravidanza perché mirano a ristabilire gli spazi tra i dischi vertebrali, con un massaggio leggero dalla cervicale fino al coccige. Per lo Shiatsu, in particolare,: esiste un codificato su misura per le donne in gravidanza.

Come prevenire il mal di schiena in gravidanza

Se invece, fortunatamente, non soffri di mal di schiena in gravidanza, devi fare prevenzione per continuare a evitare questo fastisiodisissimo disturbo.

Per mantenere una corretta posizione della schiena ti sarà sufficiente, per esempio, contrarre i glutei per fare assumere al busto il giusto assetto. Evita sempre i tacchi alti ma anche le scarpe troppo basse come le ballerine. Limita inoltre l’aumento di peso. Indossa l’apposita guaina elastica per le gestanti e cerca di svolgere costantemente un’attività fisica adeguata al tuo stato

Pubblica un commento