A A

L’amore porta il bebè

Concepire è più facile se c’è la passione. Gli ultimi studi lo dimostrano: fare l’amore spensieratamente mette in atto dei meccanismi biologici che favoriscono la gravidanza. Ecco quali sono



0

1153Dimentica il calendario

Dimentica i rapporti imposti da scadenze "ovulatorie". Se cerchi un bambino, approfitta delle vacanze per lasciarti andare e fare l'amore con più slancio e passione, ogni volta che ti va. Gli ultimi studi condotti dalla società italiana di medicina materno-fetale dimostrano infatti che maggiore è il coinvolgimento emotivo, più alta è la probabilità di propiziare una gravidanza.

La marcia in più per lui
«Una ricerca effettuata su cento coppie ha analizzato la quantità e la qualità del liquido seminale», spiega il professor Claudio Giorlandino, ginecologo, presidente della Sidip (Società italiana di diagnosi prenatale). «In particolare, è stato comparato lo sperma prodotto da una masturbazione con stimoli esterni alla coppia (video hard e riviste pornografiche) con quello raccolto durante un amplesso gratificante. Risultato? Nel secondo caso gli spermatozoi presentano una maggiore motilità, e il liquido seminale è più viscoso e quindi piè idoneo al concepimento».

La marcia in più per lei
Altri studi dimostrano invece come nella donna più che lo slancio del momento, conti la gioia di un rapporto stabile e appagante. Fatto che non solo regolarizza il ritmo mestruale (anche nelle donne che lamentano cicli "ballerini"), ma riesce anche a migliorare la qualitè del muco cervico-vaginale, secreto durante il rapporto sessuale. E si sa che più questo presenta certe caratteristiche, più il passaggio degli spermatozoi dal collo dell'utero verso le tube è favorito. A ogni modo, se dopo un anno di tentativi l'aspirante mamma non riesce a restare incinta (o dopo sei mesi, se ha già avuto figli), dovrà sottoporsi a tutti gli accertamenti del caso.



Pubblica un commento