Misura il tuo respiro con la spirometria

Un semplice esame da eseguire in farmacia permette in pochi minuti una valutazione iniziale della funzionalità respiratoria


0

L’inquinamento dovuto al riscaldamento domestico, al traffico e all’industria, il fumo attivo e passivo, le allergie incidono sensibilmente sulle malattie dell’apparato respiratorio come asma, bronchite cronica, fino alla più seria broncopneumopatia. Oggi è particolarmente importante che chi abita in città si sottoponga a regolari controlli.

A questo scopo il network Consorzio Farmacia mette a disposizione dei propri clienti il test della spirometria.

LA SPIROMETRIA

E’ un semplice esame che permette in pochi minuti una prima valutazione del funzionamento del respiro. Il test viene eseguito dal farmacista con uno strumento chiamato “spirometro”, che consiste in un misuratore del flusso d’aria “soffiata” dal paziente, collegato ad un computer che riceve un segnale e lo trasforma in valori numerici ed immagini grafiche. In caso di valori nella norma, è sufficiente un controllo dopo 12 mesi. In caso contrario si raccomanda di recarsi dal proprio medico di Medicina Generale per eseguire ulteriori analisi o visite specialistiche. Se poi fosse necessario il parere di uno pneumologo, ci si potrà sottoporre ad una visita con specialisti convenzionati con Consorzio Farmacia ad un costo inferiore a quello del ticket.

La campagna è attiva per tutto il mese di marzo e di aprile. Per informazioni e prenotazioni: Numero Verde 800.03.42.53 o visitare il sito di Consorzio Farmacia

Pubblica un commento