A A

Mi regalo 10 anni di meno!

Questo Natale sotto l’albero niente pacchetti, ma un regalo fatto di filler, botulino e tecniche salvabellezza. Ti preoccupano i costi? Il nostro esperto, il chirurgo estetico Maurizio Marchetti, ti spiega quali sono i ritocchini possibili…



4

Cosa puoi fare con 300 euro

LABBRA E RUGHE

Con l’acido ialuronico: è un filler biocompatibile, cioè una sostanza riempitiva con una consistenza morbida e naturale. Viene usato per colmare rughe e avvallamenti.

Come si fa

Il medico inietta con un ago sottilissimo microdosi di acido ialuronico lungo tutto il bordo delle labbra o delle zone da trattare (per esempio i solchi intorno al naso). Non è sempre necessaria l’anestesia e il trattamento ambulatoriale si fa in pochi minuti.

Risultati

Il labbro viene rimodellato e il suo contorno appare più netto. Inoltre risulta più turgido e riacquista volume, senza l’antiestetico effetto “canotto”. Il trattamento riduce anche eventuali rughette d’espressione, e riempie i solchi del viso.

Quanto dura

Circa quattro mesi, perché l’acido ialuronico viene riassorbito lentamente dall’organismo. È però ripetibile.

Quanto costa.

300-350 euro a fiala.

Effetti collaterali

Leggero edema alle labbra e, in alcuni casi, miniematomi nel punto di iniezione che si riassorbono in poco tempo.

RUGHETTE E MIMICA DEL VOLTO

Con le iniezioni al botulino, la tossina che riduce temporaneamente la contrattura dei muscoli mimici del viso, distendendolo.

Come si fa

Con una serie di iniezioni (si usa un ago sottile, il disagio è minimo) nelle zone solcate dalle rughe che si vogliono “spianare”.

Risultati

Fronte distesa, rughe varie “sparite”.

Quanto dura

L’effetto è soggettivo, e varia dai 4 ai 6 mesi. Dopo le rughe “ritornano” ma il trattamento è ripetibile.

Quanto costa.

Si parte da 300 euro per zona trattata.

Effetti collaterali

Nella zona possono comparire delle piccole ecchimosi che spariscono in pochi giorni. In rari casi la palpebra superiore può abbassarsi un po': il problema può permanere per 2-3 settimane.

NASO

Con il filler correttivo: è il filler spianarughe all’acido ialuronico a far la parte del leone nel trattamento dolce delle piccole imperfezioni del naso.

Come si fa

Il trattamento è ambulatoriale e non richiede anestesia. Il medico inietta l’acido ialuronico nel tessuto sottocutaneo del naso, ridisegnandone i contorni. Il tutto in 15 minuti.

Risultati

Garantisce un rialzo della punta cadente, permette anche di correggere una leggera gobba, regalando un profilo più regolare.

Quanto dura

6- 9 mesi. Il filler è riassorbibile, ma poiché il naso è meno soggetto a movimento, l’acido ialuronico dura più a lungo rispetto a quando viene iniettato nelle labbra.

Quanto costa.

Da 300-350 euro a fiala.

Effetti collaterali

Leggero gonfiore e arrossamento e, raramente, un microematoma nel punto di iniezione. Tutti questi effetti si risolvono da soli nel giro di pochi giorni.

Cosa puoi fare con 1500 euro

LABBRA

Con il lipofilling: Prevede l’innesto nelle labbra di una piccola quantità di grasso prelevato da pancia, fianchi o ginocchia.

Come si fa

Il grasso viene aspirato dalla zona prescelta con una microcannula (si pratica un piccolo foro), trattato per renderlo adatto all’innesto sottocutaneo e reimpiantato con microiniezioni all’interno delle labbra. L’intervento viene effettuato in anestesia locale, dura circa un’ora e nel punto di prelievo del grasso viene applicato un semplice cerottino.

Risultati

Si ottiene un aumento del bordo rosso, labbra più proiettate in fuori, con un effetto naturale e morbido.

Quanto dura

Il risultato è definitivo, ma bisogna mettere in conto che una piccola parte di grasso (variabile dal 20 al 40 per cento) con il tempo viene riassorbita, e che le labbra perdono un po’ di volume. È quindi importante valutare con precisione la “taglia” desiderata. Il chirurgo deve far capire subito quali sono gli obiettivi troppo “fuori misura”.

Quanto costa

Dai 1500 ai 2000 euro circa

Effetti collaterali

Nei 4-5 giorni successivi le labbra sono leggermente gonfie, ma tendono rapidamente a tornare alla normalità. Possono formarsi anche delle ecchimosi, destinate a riassorbirsi spontaneamente. Nei primi giorni può manifestarsi una temporanea alterazione della sensibilità.

OCCHI
Con la blefaroplastica: è la tecnica indicata quando i segni d’invecchiamento della zona oculare sono accentuati.

Come si fa

Per trattare la palpebra superiore, si pratica una piccola incisione sul solco palpebrale e viene eliminata la pelle in eccesso. L’intervento, ambulatoriale (e in anestesia locale), dura circa un’ora e lascia una cicatrice praticamente invisibile. L’eliminazione delle borse, invece, può essere effettuata con due tecniche: la transcongiuntivale (adatta se hai solo le borse e non pelle in eccesso) e quella classica. La prima prevede un’incisione all’interno della palpebra inferiore, l’altra provvede a eliminare anche la pelle in eccesso e viene effettuata con una piccola incisione sulla rima delle ciglia inferiori. La dimissione viene effettuata a poche ore dall’intervento.

Risultati

Occhi meno stanchi e più luminosi, eliminazione delle borse, delle zampe di gallina e del cedimento della palpebra.

Quanto dura

I risultati durano mediamente 10 anni.

Quanto costa.

Dai 1500 ai 2000 euro per la blefaroplastica superiore, tra i 2000 e i 2500 per quella inferiore. Tra i 2000 e i 3500 euro per entrambe.

Effetti collaterali

Intorno agli occhi si formano dei lividi che scompaiono nel giro di 7-15 giorni. Per ridurli occorre effettuare impacchi con compresse fredde e applicare un collirio antibiotico per prevenire eventuali infezioni. Dopo 5 giorni vengono tolti i micropunti di sutura, ma per i primi 10 giorni sono proibiti doccia e trucco.

Cosa puoi fare con 3000 euro

GAMBE E GLUTEI

Con la liposuzione: serve a eliminare il grasso da cosce e glutei (ma anche da altre parti del corpo, come l’addome) che non se ne va nonostante la dieta o l’attività fisica.

Come si fa

Attraverso piccole incisioni (sono dei buchini di pochi millimetri) il chirurgo aspira il grasso sottocutaneo in eccesso dalla zona da trattare.

Risultati

La chiamano anche liposcultura perché è in grado di dare nuova forma alla zona trattata.

Quanto dura

Per sempre: gli adipociti, cioè le cellule del grasso, vengono rimosse e non crescono più.

Quanto costa.

Si parte da 3000 euro.

Effetti collaterali

La comparsa di ematomi, ma se si seguono alla lettera le prescrizioni del chirurgo (come indossare sempre la guaina contenitiva) si evitano.

Cosa puoi fare con 5000 euro

NASO

  • Con la rinoplastica:: è l’intervento di chirurgia estetica più gettonato per i rifacimenti importanti e, a seconda della necessità, rimodella cartilagini, ossa e setto del naso.Come si faNella maggioranza dei casi viene effettuato a “cielo coperto” , ovvero dall’interno delle narici, per ridurre il numero di cicatrici. Richiede un’anestesia generale e la degenza di una notte. Alla fine dell’intervento vengono inseriti dei tamponi nel naso che vengono rimossi dopo 2 giorni. Poi viene applicato un gesso in materiale sintetico (va indossato per 1-2 settimane), sostituito successivamente da cerotti, da indossare per 7 giorni.
    Risultati

    Si ottiene un rimodellamento generale della forma. Viene eliminata l’eventuale gobba, la deviazione del setto (con un miglioramento della respirazione) o del naso. Inoltre è possibile ridurre il volume e affinare tutto il profilo, compresa la punta, che viene addolcita o tirata su.

    Quanto dura

    Per sempre.
    Quanto costa.

    Dai 5000 ai 7000 euro

    Effetti collaterali

    Nei primissimi giorni il naso è gonfio e nelle prime sei settimane è utile effettuare massaggi di linfodrenaggio di 20 minuti a seduta, per ridurre l’edema. Il nuovo profilo è però già presentabile dopo 10 giorni, anche se l’aspetto desiderato (e definitivo) si raggiunge dopo circa tre mesi. Se il naso è carnoso, anche dopo un anno.

    SENO

    Mastoplastica e mastopessi sono gli interventi di chirurgia indicati per i seni troppo piccoli, cadenti o svuotati da gravidanze o dimagrimenti.

    Come si fa
    Entrambi vengono effettuati in anestesia generale: il primo dura 40 minuti, il secondo 2 ore, con degenza di una notte. Se si opta per la mastoplastica, il chirurgo provvede a inserire una protesi di silicone sotto i muscoli pettorali o la ghiandola mammaria. Lo fa attraverso un’incisione praticata sul bordo dell’areola, nella piega sotto il seno o l’ascella. In caso di mastopessi, invece, provvede a riposizionare il capezzolo nella sua posizione naturale e a tirare su il seno. Lascia delle cicatrici intorno all’areola se il seno non è molto cadente, più estese (dall’areola al solco mammario e sotto il seno) se va sollevato molto.

    Risultati

    Con la mastoplastica si ottiene l’aumento di una o più taglie. Con la mastopessi, invece, il seno riacquista la sua forma e la sua taglia originarie.

    Quanto dura

    Oltre i 10-15 anni.

    Quanto costa

    5000 euro per la mastopessi, 8000 per l’additiva.

    Effetti collaterali

    Nel 2 per cento dei casi intorno alla protesi può formarsi una capsula fibrosa, ma di rado è necessario sostituire la protesi.

    Cosa puoi fare con 8000 euro

    RINGIOVANIMENTO DI TUTTO IL VISO

    Lifting: è il trattamento chirurgico per i cedimenti del viso molto importanti e ridefinisce i lineamenti.

    Come si fa

    Il chirurgo “stira” la pelle del volto scollandola e riposizionandola. Poi, elimina la cute in eccesso e sutura le incisioni sul cuoio capelluto e dietro le orecchie in modo da renderle invisibili. L’intervento, in anestesia generale, dura tre ore.

    Risultati
    Garantisce un risollevamento di tutti i tratti del viso. L’ovale del viso viene ripristinato, l’angolo tra collo e mento viene ben definito e anche la linea degli zigomi e delle sopracciglia risulta ben disegnata.

    Quanto costa

    8-10 mila euro.

    Quanto dura

    Tra i 10 e i 15 anni.

    Effetti collaterali

    Un lifting fatto male dà un effetto troppo “tirato”.

  • Pubblica un commento

    1. Molto interessante, soprattutto per me che, a 41 anni, sto pensando di regalarmi un contorno labbra più definito (e senza le rughette da fumatrice…).
      Unico dubbio: a chi mi posso rivolgere nella mia zona? Mi interesserebbero soprattutto le zone di Imperia e Savona. Magari potreste scrivere un articolo anche con qualche indirizzo di centri o di specialisti…
      Grazie!

    2. salve a tutti ! desidererei sapere perche quasi nessuno parla dell’ acido polilattico! mi dicono cose meravigliose…con le pinturine al viso si ricompatta la pelle perchè cresce il derma ….effetto finale ; pelle levigatissima e senza avvallamenti nè rughe . Sarà vero ??? se sì , effetti collaterali e controindicazioni ? grazie e ciao

    3. ci si può aiutare anche con i trattamenti all’ossigeno…un macchinario filtra l’aria facendo rimanere ossigeno puro al 95% che viene mandato a pressione verso un infusore e “spruzzato” sul viso.
      in questo modo si ossigena la pelle in profondità e grazie all’ossigeno si veicolano sostanze nutritive.
      si ha un’immediato effetto lifting e dona tonicità e lucentezza al viso…
      esistono in commercio anche dei sieri per i trattamenti a casa propria.io mi sento di consigliare quello di E|Fascino (www.efascino.it) perchè ha una concentrazione del 50% .
      l’acido ialuronico è il miglior idratante ed è assolutamente naturale
      grazie e ciaoooo