A A

Le arance contro il cancro

Sabato 30 gennaio L’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) ti aspetta per la la nona edizione “Le arance della salute”. Aiutaci a finanziare la ricerca sul cancro



2

Anche quest’anno l’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) porta in piazza le Arance della Salute.

Il progetto è giunto alla nona edizione e come di consueto promuove la raccolta fondi a favore della ricerca sui tumori mettendo in vendita 435.000 reticelle da tre chili di arance rosse, grazie al contributo della Regione Sicilia.

Con le arance verrà distribuita la guida “I pro e i contro della dieta vegetariana“, corredata da “La cucina italiana“, un ricettario di piatti vegetariani a base di ingredienti ideali per prevenire il cancro.

Trova la piazza più vicino a casa tua: ti aspettiamo sabato 30 gennaio!

Pubblica un commento

  1. Insieme ad un gruppo di amici abbiamo il piacere di “andare in piazza” per l’AIR. Il 30 gennaio era una giornata veramente fredda ma, nel calore delle persone che si avvinavano per acquistare le arance il freddo è stato dimenticato e siamo noi che dobbiamo ringraziare di fare qualcosa di utile.
    Tra parentesi: assaggiatele queste arance perchè SONO BUONISSIME!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. non ho niente contro la ricerca e contro le arance ma credo sarebbe giusto dire tuta la verità sugli esperimenti e cioè che le grandi associazioni finanziano anche la ricerca sugli animali con sofferenze e vita chiusa nei laboratori e stabulari quando spesso molti esperimenti sono sostituibili con quelli in vitro.
    Se qualcuno vedesse i video degli esperimenti sugli animali probabilmente tutto avrebbe la visione reale di ciò che succede e si farebbe chiarezza sui laboratori e sulle relai alternative agl iesperimenti animali. anche gli animali hanno diritto a non soffrire e a non morire.Elena