A A

Le 10 regole per un buon sonno

L’ansia e lo stress accumulati durante la giornata influenzano negativamente il sonno. Per questo, nel corso degli anni, sono state redatte dagli Esperti alcune Norme per l’Igiene del Sonno.



1

1. La stanza in cui si dorme non dovrebbe ospitare altro che l’essenziale per dormire (da evitare televisore, computer e scrivanie).
2. La stanza in cui si dorme deve essere sufficientemente buia, silenziosa e di temperatura adeguata (evitare eccesso di caldo o di freddo).
3. Evitare di assumere, in particolare nelle ore serali, bevande a base di caffeina e simili (caffè, thè, coca-cola, cioccolata). È consigliabile, al contrario, assumere tisane rilassanti, contenenti estratte di piante officinali come la Valeriana, la Melissa e la Passiflora.
4. Evitare di assumere nelle ore serali bevande alcoliche (vino, birra, superalcolici).
5. Evitare pasti serali ipercalorici.
6. Evitare il fumo di tabacco nelle ore serali.
7. Evitare sonnellini diurni.
8. Evitare, nelle ore prima di coricarsi, l’esercizio fisico (per es. palestra).
9. Evitare, nelle ore prima di coricarsi, di impegnarsi in attività che risultano particolarmente coinvolgenti sul piano mentale e/o emotivo (studio; lavoro al computer; videogiochi ecc.)
10. Cercare di coricarsi la sera e alzarsi al mattino in orari regolari e costanti e quanto più possibile consoni alla propria tendenza naturale al sonno, senza protrarre troppo il tempo di permanenza a letto.

Per ulteriori informazioni vai su www.valdispert.it

Guarda anche:

Torna alla pagina Diventa Tester

Scopri di più su Valdispert Melatonina Special

Pubblica un commento