A A

ExpoExpress arriva a Bari

Sabato 13 settembre il treno mostra dell’Esposizione Universale fa tappa al binario 1 Ovest della stazione del capoluogo pugliese. Starbene sarà presente nella carrozza Live con Daniela Poggiolini, psicologa e ipnoterapeuta



0

Sabato 13 settembre, in occasione della 78esima Fiera del Levante, ExpoExpress farà tappa a Bari per dare il proprio saluto a uno degli appuntamenti espositivi di maggior richiamo a livello nazionale.

SEGUI LO SPECIALE SU EXPOEXPRESS

Il treno mostra in viaggio attraverso l’Italia porterà nella stazione Centrale del Capoluogo pugliese la ricca offerta di iniziative gratuite dedicate alla scoperta dell’Esposizione Universale che avrà luogo a Milano dall’1 maggio al 31 ottobre 2015 sul tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Il treno, luogo di incontri e di scambio culturale tra persone, diventerà simbolo di ciò che avverrà tra i Paesi che animeranno Expo Milano 2015.

ExpoExpress – promosso da Gruppo FS Italiane, Expo Milano 2015 e Gruppo Mondadori – offrirà al binario 1 Ovest della stazione di Bari Centrale incontri, casting e show cooking gratuiti per adulti e bambini organizzati da Donna Moderna, Grazia, TuStyle, Starbene e Sale&Pepe.

GLI INCONTRI E LE ATTIVITÀ IN CALENDARIO
Le attività di ExpoExpress saranno aperte al pubblico dalle ore 11.30 alle ore 17.30 a bordo delle tre carrozze che compongono il treno mostra: Casa Expo, Live Expo e Food Expo.
La prima carrozza, Casa Expo, ospiterà un percorso continuativo dedicato al racconto interattivo dei valori e dei grandi progetti dell’Esposizione Universale; la carrozza ospiterà inoltre gli Ambassador di Expo Milano 2015 e di WE-Women for Expo, progetto realizzato dall’Esposizione Universale in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Tra gli appuntamenti da non perdere le due interviste organizzate dal settimanale Grazia nella carrozza Live Expo, dove alle ore 12 il pubblico potrà incontrare e conoscere l’attrice Rosanna Banfi e alle ore 12.30 l’imprenditrice Luciana Delle Donne, CEO e fondatrice del brand Made in Carcere, e Ambassador di WE-Women for Expo. Fino alle ore 17.30 sarà inoltre possibile partecipare ai casting di Donna Moderna per diventare protagonista di uno dei servizi di moda del giornale, avere consigli di bellezza dai consulenti di immagine BioNike e vedere pubblicata la propria foto su Donnamoderna.com.

Alle ore 15 Starbene sarà presente nella carrozza Live con Daniela Poggiolini, psicologa, ipnoterapeuta, mediatrice familiare, costellatrice sistemico familiare e presidente IKOS, Scuola di Psicoterapia per medici e psicologi, che terrà, insieme al Direttore del Centro Socio Sanitario Residenziale di Molfetta della Lega del Filo d’Oro, il dr. Sergio Giannulo un incontro sul tema: “Il volontariato, una passione che può diventare una professione: l’empatia che premia chi dà e chi riceve”.

Fino alle ore 17.30 sarà possibile partecipare ai casting di Donna Moderna per diventare protagonista di uno dei servizi di moda del giornale, avere consigli di bellezza dai consulenti di immagine BioNike e vedere pubblicata la propria foto su Donnamoderna.com.

Nel corso di tutta la giornata, TuStyle inviterà il pubblico di ExpoExpress ad esprimere e condividere esperienze su lavoro, futuro, famiglia e amicizia con l’iniziativa “What women share”. Le testimonianze raccolte saranno inserite, insieme alle foto delle partecipanti, in un wall digitale allestito a bordo del treno. La gallery di questa iniziativa sarà pubblicata su TuStyle.it e condivisibile sui social con l’hashtag #WhatWomenShare.

La carrozza Live Expo accoglierà inoltre una postazione video box dove il pubblico di ExpoExpress potrà partecipare al progetto di mobile journalism “Sogni possibili”, la prima web serie di Donna Moderna realizzata usando solo smartphone dedicata alle storie di chi è riuscito a realizzare i propri sogni con coraggio e creatività. I video migliori saranno visibili su Sognipossibili.donnamoderna.com.

A bordo inoltre un’area dedicata alla Lega del Filo d’Oro, partner solidale di ExpoExpress, in cui verranno raccontate le attività dell’associazione finalizzata alla raccolta fondi a sostegno delle persone sordo cieche e pluriminorate sensoriali.

SHOWCOOKING E CORSI DI CUCINA
Nella carrozza Food Expo la cucina diventa spettacolo grazie a una serie di attività gratuite firmate Sale&Pepe: un suggestivo viaggio sensoriale per adulti e bambini, guidato da grandi interpreti della gastronomia italiana attraverso i sapori e le ricette del territorio italiano e le specialità dei Paesi di Expo Milano 2015. Il vagone, attrezzato con elettrodomestici Bosch, ospiterà infatti numerose performance culinarie: si inizia alle ore 12 con lo showcooking “Cous cous di mare con patate”.

Alle ore 13 sarà la volta di “Pitta di patate scomposta con tonno e olive nere”. Alle ore 14 spazio ai piccoli chef con il corso dedicato ai bambini “Facciamo le orecchiette”. Si prosegue alle ore 15 con lo showcooking organizzato in collaborazione con Insal’Arte dedicato a “Tonno con patate, cannellini e pesto di misticanza”, per poi concludere, alle ore 16, con la presentazione di “La norma dell’avvocato di Pierfrancesco Clemente”, il piatto selezionato nell’ambito del contest Unaricettaperlavita.Donnamoderna.com, lanciato sul sito Donnamoderna.com: l’iniziativa consente di raccogliere foto, video e contributi social che entreranno a far parte della grande raccolta di esperienze e buone pratiche femminili messe in rete da WE-Women for Expo e condivisibile sui social con l’hashtag #unaricettaperlavita. L’obiettivo del progetto è costruire un grande archivio di esperienze, idee e ingredienti per la vita. Inoltre, i realizzatori delle tre ricette più belle selezionate dal contest per la tappa di Bari, riceveranno in regalo dei prodotti gastronomici offerti da Masseria Potenti.

Dopo Bari, ExpoExpress farà tappa nella stazione di Milano Centrale, per poi proseguire il proprio viaggio attraverso l’Italia fino al 12 dicembre 2014, passando per Genova, Trieste, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Pisa Centrale, Milano Porta Garibaldi, Napoli e Reggio Calabria.

Pubblica un commento