A A

Dossier Integratori: stanchezza fisica

Dopo lo sport sei a terra? Sei convalescente? Ecco i “tonici” giusti. Come eleuterococco e ginseng, promossi anche dal National Institutes of Health



0

DOSSIER INTEGRATORI: STANCHEZZA

ELEUTEROCOCCO

Questa pianta, chiamata anche ginseng siberiano, ti aiuta se sei giù dopo una malattia, o vuoi re- galarti una marcia in più nello sport. Non solo: dà tono anche all’amore…

Perché funziona: oggetto di molti studi, l’eleuterococco contiene sostanze che migliorano la risposta allo stress, come polifenoli e polisaccaridi.

Come si usa: prendi l’eleuterococco titolato in eleuterosidi al 3 per cento, in capsule (200-400 mg al giorno).

Avvertenze: pur essendo ben tollerato, l’eleuterococco non va usato se hai la pressione alta, soffri di insonnia o hai la febbre. Consulta prima il medico.

Il consiglio di Starbene: «Se vuoi una cura più “strong” scegli il ginseng, ma non prenderlo per più di un mese di seguito», suggerisce Raffaella Ferrari.

Costo indicativo: per ginseng o eleuterococco TM 60 ml, 12 euro. Esistono confezioni da 70 capsule a 23 €.

VITAMINA B

L’integrazione con vita- mine del gruppo B, prese insieme o singolarmente, è un classico “ricostituente”.

Perché funziona: il gruppo B è fondamentale per la produzione di energia e la
corretta attività del sistema nervoso.

Come si usa: questo tipo di vitamine non viene immagazzinato nell’organismo e, in età fertile, te ne servono di più, soprattutto se prendi la pillola (che consuma B6) o fai cure antibiotiche. Assumile ai pasti (se in gruppo una fiala).

Avvertenze: un eccesso di B12 può dare iperacidità gastrica.

Il consiglio di Starbene: «Molte vitamine del gruppo B vengono prodotte dalla flora batterica intestinale. Invece di prendere troppe pillole può essere più utile ricorrere ai fermenti, 5-6 miliardi per dose», raccomanda Mandatori.

Costo indicativo: 13 euro per 140 cp.

LA NOVITA': CARNOSINA

Ultimo arrivato degli integratori per sportivi, si trova anche in mix con altri aminoacidi (carnitina, creatina). Migliora forza e resistenza muscolare. Dosi: da 400 mg al giorno un’ora prima dello sforzo. «Occorre il parere medico per l’uso prolungato degli aminoacidi, che possono favorire danni renali e al fegato se associati a una dieta ricca di proteine», avverte Giampietro, medico dello sport. Costo: 30 cp 19 €.

Torna al Dossier Integratori

Continua a leggere. Integratori per una pelle più bella.

Pubblica un commento