A A

Dal caffé al riso di pasta al Fuorisalone Food&Design

Una delle sezioni del «Fuori Salone» milanese della settimana del design 2013 sarà intitolata “Food&Design”, un circuito dedicato agli amanti della buona cucina che si sviluppa negli show room della città in un connubio tra design, cibo e intrattenimento. Ecco alcuni appuntamenti



0

IL COFFE DESIGN DI LAVAZZA

Lavazza è tra le prime aziende del food ad aver esplorato le connessioni con il design già nel 2002 con il caffè solido “Èspesso” di Ferran Adrià – uno dei maggiori esponente della cucina internazionale – per proseguire con il cucchiaino bucato “e-spoon” di Davide Oldani (nella foto), passando per le “coffee lens” di Carlo Cracco fino ad arrivare alla ricetta salata a base di caffè “Come to Italy with me”, firmata Massimo Bottura. L’azienda produttrice di caffé propone un viaggio alla scoperta dei segreti dell’espresso, da assaporare puro o miscelato al latte e in vere e proprie ghiottonerie. Degustazioni, laboratori di formazione e informazione dedicati a tutto ciò che ruota intorno al mondo del caffè. Si trova alla temporary location nella Fabbrica dei Giardini, in Via Savona 50. Lavazza è anche l’official coffee all’interno di ogni show room del circuito “Food & Design”. Per tutti gli aggiornamenti sulle iniziative proposte da Lavazza al Fuori Salone: Lavazza.it.

RISO DI PASTA

Chi è intollerante al glutine o chi vuole semplicemente provare un prodotto nuovo può gustare il riso di pasta – maccheroni, fusilli, etc., realizzati con riso parboiled – negli showcooking dello chef Gabriele Zannetti. Gli appuntamenti sono allo Stand Lago Salone del Mobile, Fiera Milano Rho, il 9-10-13 aprile, dalle 12:00 alle 15:00; il 14 aprile, dalle 15:00 alle 16:15 all’Appartamento Lago, via Brera, 30 – Milanoworkshop per i bambini con l’inserimento di un ingrediente “pazzo” nella preparazione della pasta. Info su Risodipasta.it

PERCORSO MULTISENSORIALE DEDICATO ALL’OLIO D’OLIVA

DI Sapere IN Sapori è un percorso multisensoriale dedicato all’olio extra vergine di oliva DOP, evento organizzato da Federdop Olio in collaborazione con Food Revolution Milano. L’appuntamento è il 12 aprile 2013, dalle 11:00 alle 20:00, alla Sala Archi – Fondazione Riccardo Catella in Via Gaetano De Castillia, 28. Dalle 17:00 l’evento sarà animato da un concerto live e prenderà vita un contest con 6 food blogger che metteranno alla prova la loro abilità nel creare piatti della tradizione italiana con abbinamenti a base di lio extra vergine di oliva DOP. Il pubblico potrà assistere alle performance dei food blogger, degustare e votare i piatti migliori avvalendosi anche della guida di uno chef professionista che presenzierà nella giuria di esperti per decretare il vincitore del food contest.

IL GIARDINO DEI FRUTTI PERDUTI

RWA_Ruffo Wolf Architetti, studio di progettazione con sede a Rovereto, Milano e Doha (Qatar), in collaborazione con FLORA 2000 Green Group, azienda bolognese leader nel vivaismo di qualità e nel collezionismo di piante, presenta Il Giardino dei Frutti Perduti, un percorso di guida alla conoscenza e riscoperta dei frutti antichi. Frutti non più presenti sulle nostre tavole come il corbezzolo, il biricoccolo, la nespola, la corniola, la melagrana che testimoniano la ricchezza e l’importanza della tradizione e delle biodiversità nel territorio italiano. Un viaggio dai risvolti etici, sociali ed economici per capire i vantaggi e promuovere gli effetti benefici di uno stile di vita che rispetti la natura e i suoi ritmi. Il Giardino è realizzato con i complementi d’arredo della collezione ReLuxO®, linea creata con oggetti recuperati dallo smaltimento, reinventati e introdotti in un nuovo ciclo di vita. I tre melograni centenari, installati da Flora 2000, sono metafora del lavoro e degli intenti di RWA_Architetti: recuperare i valori locali e della tradizione. Appuntamento nella hall principale dell’ Hotel Boscolo Milano, Corso Matteotti, 4/6, dal 9 al 14 aprile dalle 10:00 alle 20:00. Cocktail mercoledì 10 aprile 19:00-22:00

Pubblica un commento