A A

Bella anche in ufficio

Il bon ton tra le scrivanie richiede un look discreto e un trucco a lunga durata.
Ecco come mantenere un make up fresco e luminoso dal mattino alla sera



2

Il ricordo delle vacanze comincia già ad affievolirsi, ma tu vorresti mantenete quell’aspetto sano e luminoso per tutto l’anno. Anche al lavoro. «Il trucco per l’ufficio ha però regole diverse rispetto a quello che si può sfoggiare nel tempo libero oppure in occasione di una serata mondana», spiega Anna Ancarani, make-up artist per Battaglia. «Le parole d’ordine sono discrezione e attenzione per i particolari, oltre all’uso di cosmetici che possano resistere tutta la giornata (quindi di ottima qualità), magari arricchiti con agenti illuminanti che regalino al viso colore e freschezza, anche in ambienti chiusi». La scelta dovrà cadere su colori naturali e chiari, sfumati con estrema cura, mentre sono da evitare gli ombretti in tinte sgargianti e i glitter.


Cancella la stanchezza con la luce!

  • Quando l’energia diminuisce, hai diversi modi per “tirarti su” in ufficio: una bella spremuta fresca per un pieno di vitamine, un caffè ristretto che ti dà la carica, magari “condito” da quattro chiacchiere con una collega simpatica.
  • Non scordare però altri metodi, meno tradizionali, per riprendere sprint.
  • Per esempio, puoi vaporizzare sui polsi qualche goccia di un profumo agrumato: secondo l’aromaterapia l’odore di limone, bergamotto oppure arancio aiuta la concentrazione, senza essere troppo invadente.
  • Se ti è possibile, fai una breve passeggiata all’aperto: tornerai in ufficio più rilassata, pronta a riprendere il lavoro.
  • Per ridare al viso un aspetto riposato, invece, ricorri a uno stick illuminante. Applicalo (senza esagerare, per evitare l’effetto maschera) sugli zigomi, in mezzo alla fronte, sul naso e sul mento. Picchiettalo leggermente con la punta delle dita e il gioco è fatto.

Pubblica un commento