A A

Avon Running Tour Milano 2011

In attesa della tappa finale dell’Avon Running Tour 2011 di domenica 8 maggio, Milano ospita un ciclo di tavole rotonde su prevenzione, sport e corretta alimentazione.



0

Mancano pochi giorni all’8 maggio, quando a Milano si terrà la tappa conclusiva dell’Avon Running Tour 2011, una 10 km competitiva dove sono attese diecimila runner.

Nell’attesa a Piazza Beltrami, a Milano, Avon ha organizzato un ciclo di incontri su prevenzione, sport e corretta alimentazione, visti nell’ottica di uno stile di vita sano che tutti, in particolare le donne, possono seguire quotidianamente. Gli incontri, ospitati nell’Avantour di Piazza Beltrami da giovedì 5 maggio a sabato 7, sono tenuti da rappresentanti dello IEO, Istituto Europeo Oncologico a cui viene destinato l’intero ricavato della tappa meneghina degli sponsor della manifestazione.

Ecco il calendario

Giovedì 5 Maggio, ore 18:00: L’importanza della prevenzione

I medici IEO parlano di quanto sia fondamentale per le donne tenere monitorato il proprio
stato di salute attraverso periodici controlli medici e dei benefici dello sport, e si scopre
qual è il regime alimentare migliore.

Venerdì 6 Maggio, ore 18:00: Sport e Benessere.

Focus dell’incontro è lo sport: Fulvio Massini e Marco Marchei, Direttore di Runner’s World
spiegano l’importanza che l’attivista fisica riveste all’interno di uno stile di vita sano. E quali sono gli esami consigliati per una corretta prevenzione e la dietologa consiglia la giusta dieta per chi pratica sport.

Sabato 7 Maggio ore 9.30: Il benessere passa anche dal piatto.

La dieta non va intesa come “restrizioni e rinunce”, ma come “corretta alimentazione”: fatta sì di
cibi sani, ma anche di piccoli piaceri, per garantirsi il benessere di corpo e mente. Patrizia De Marco, dietista ADI (Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica), di Yakult fornisce degli utili consigli per tutti coloro che amano tenersi in forma. Il dibattito è dedicato ai principi per una sana e corretta alimentazione, l’importanza dei probiotici e il loro funzionamento.

Pubblica un commento