A A

A Ravenna i centri commerciali amici dell’allattamento

Dal mese di maggio, in 21 esercizi commerciali di Ravenna ci sono spazi per allattare e cambiare il bebè. Librerie, banche, bar, profumerie e negozi di abbigliamento assieme a Comune e stazione ferroviaria per il progetto «Amici dell’allattamento»



0

«Amici dell’allattamento»è un’iniziativa fortemente voluta da Romagna Mamma.it, sito di informazione dedicato alle famiglie, dal Comune e dall’Ausl di Ravenna e dalla Lega per l’allattamento. I diversi esercizi commerciali, ad oggi 21, che hanno aderito al progetto, metteranno a disposizione un fasciatoio per cambiare il bambino e una poltrona per l’allattamento.

Tra questi, la Banca di Romagna con le sue cinque filiali di Ravenna, Imola, Faenza, Lugo e Ferrara, dove a turno, uno degli impiegati o dirigenti, daranno la precedenza alle mamme che hanno la necessità di allattare o cambiare il proprio bambino.

«Per una mamma, e per chiunque alle prese con un neonato, sapere di potersi fermare ad allattare o cambiare agevolmente il proprio bambino in qualsiasi momento può significare molto. Spero davvero che questa iniziativa possa avere uno sviluppo anche a livello nazionale», afferma Viviana Cippone, fondatrice di Romagna Mamma.

Gli «Amici dell’allattamento», esporranno una vetrofania dove si leggerà in modo chiaro «Qui puoi entrare per allattare e/o cambiare il tuo bimbo o la tuo bimba».

L’elenco dei punti che hanno aderito, completati gli allestimenti, sarà di volta in volta disponibile sui siti della Ausl di Ravenna e di Romagna Mamma.it (sezione amici delle mamme).

Le realtà che vogliono partecipare all’iniziativa possono inviare una mail a: ufficiostampa@romagnamamma.it

Pubblica un commento