A A

A Gorizia il Festival Veg

Il 30-31 agosto e il 1° settembre Gorizia ospita il Festival Vegetariano, dedicato a una fetta della popolazione sempre più in crescita anche in Italia. Nella penisola il 4,9% degli abitanti è vegetariano, l’1,1% è invece vegano. La scelta di un’alimentazione senza proteine animali è per lo più giovane e riguarda una fascia d’età tra i 25 e i 34 anni



0

Nelle tre giornate della quarta edizione del festival, che si svolge nel centro storico della città, saranno approfonditi i temi dell’alimentazione, del rispetto dell’ambiente e del rispetto degli animali. Nella prima giornata si parlerà di salute e benessere, nel corso degli incontri “Celiachia e dieta vegetariana”, con Stefano Martelossi (responsabile Sos Gastroenterologia e Nutrizione clinica all’Istituto Burlo Garofolo di Trieste) e Paolo Bianchini (biologo nutrizionista di Perugia), e “Cucinare in pace” con la scrittrice Marinella Correggia, che scambierà idee e ricette sul “cibo del futuro, veg, sano, economico, rispettoso di persone e clima”.

Lo chef stellato Simone Salvini terrà lezioni di cucina veg, mentre il ristorante vegetariano e i bristot tematici offriranno cibi per chi ha fatto una scelta vegetariana e vegana. Ritorna poi la Veg-Bag, che consente di portare a casa alcuni dei prodotti assaggiati nella tre giorni.

La scelta di un’alimentazione vegetariana per gli uomini, secondo l’Eurispes, è dovuta principalmente a ragioni legate a benessere e salute (42,3%). Mentre, nella popolazione femminile il primo motivo e il rispetto per gli animali (66,7%), mentre i secondo è la salute (28,2%).

Vai al sito ufficiale del Festival

Pubblica un commento