A A

Gli sport più efficaci per combattere la cellulite

Come dire addio alla cellulite con l’attività fisica giusta



0

di Serena Allevi

La cellulite non sempre si accompagna a sovrappeso e, per combatterla efficacemente, è necessario indivuarne la tipologia. Se la pelle a buccia d'arancia si associa a un eccesso di adipe, è fondamentale seguire una dieta ipocalorica personalizzata con l'aiuto del medico specialista in nutrizione.

Se, invece, non vi è sovrappeso ma l'organismo fatica a drenare liquidi e tossine, è opportuno seguire un periodo di dieta detox, drenante e povera di sodio, nonché di zuccheri semplici.

In tutti i casi di cellulite, è consigliabile bere molta acqua, sorseggiare tisane drenanti (non zuccherate) e praticare lo sport giusto. Per combattere la pelle a buccia d'arancia, sì all'attività fisica a medio impatto ma costante: ottimi gli sport aerobici che richiedono resistenza e sconsigliati, invece, gli sforzi improvvisi o l'allenamento con i pesi dal carico elevato.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

BICICLETTA O CAMMINATA

Gli sport aerobici di resistenza sono efficaci contro la cellulite. Meglio evitare corse con scatti, però, che potrebbero addirittura rendere l'inestetismo più evidente.

La cellulite, infatti, si combatte riattivando la circolazione sanguigna e linfatica, favorendo dunque lo smaltimento di tossine e liquidi in eccsso. Due sport indicati in caso di pelle a buccia d'arancia, sono la camminata veloce (o trekking) per almeno 40 minuti ogni giorno oppure le passeggiate in bicicletta

Per chi si annoia facilmente, ottimo anche il pattinaggio "in linea" con i rollerblade. 

PILATES

La danza classica offre uno spunto davvero interessante ed efficace per chi desidera liberarsi dalla cellulite e dalla ritenzione idrica. Si tratta del pilates, disciplina sempre più amata dalle donne più o meno giovani e ispirata all'allenamento delle ballerine.

Gli esercizi del pilates si eseguono sia a corpo libero, con o senza attrezzi, sia aiutandosi con alcune macchine davvero speciali sotto la guida di istruttori qualificati.

I movimenti del pilates vanno a correggere le posture errate, spesso causa di disturbi circolatori e di ristagni di liquidi. L'esecuzione lenta e consapevole, inoltre, favorisce il drenaggio delle tossine

NUOTO E ACQUAGYM

In caso di cellulite e pelle a buccia d'arancia, sono indicati tutti gli sport acquatici. Infatti, al movimento aerobico, qui si aggiunge anche un naturale massaggio dell'acqua dall'azione linfodrenante.

Non solo il nuoto, per liberarsi dalla cellulite sono efficaci anche semplici camminate con l'acqua che arriva all'altezza della vita (meglio ancora se al mare, con l'ausilio di iodio, sale e alghe) oppure esercizi eseguiti in acqua.

A tal proposito, l'acquagym può dare risultati davvero sorpendenti migliorando l'aspetto della pelle a buccia d'arancia in tempi abbastanza brevi (seguendo una dieta povera di sodio e bevendo molta acqua). 

YOGA

Gli asana dello yoga sono l'ideale per chi lotta contro la cellulite. Infatti, le posizioni yoga agiscono non solo sulla tonificazione dei muscoli ma anche come un vero e proprio massaggio per gli organi interni.

Gli asana invertiti (per esempio, l'aratro) attivano la circolazione linfatica, aiutando a smaltire tossine e liquidi in eccesso. Inoltre, lo yoga può contribuire a risolvere problemi come la stipsi ostinata, spesso responsabile di ritenzione idrica e della pelle a buccia d'arancia

Yoga e pilates contro la cellulite

I benefici dello yoga

Tonifica i muscoli con il Pilates

Yoga e pilates contro la cellulite

Prova questi esercizi

Video - Pilates: esercizi spiegati passo dopo passo - Parte 1

Video - Pilates: esercizi spiegati passo dopo passo - parte 2

Video - Pilates: esercizi spiegati passo dopo passo - Parte 3

Pubblica un commento