A A

Pilates, boxe e danza si uniscono nel Piloxing

Piloxing è una nuova disciplina sportiva che combina i movimenti di Pilates e boxe con musica e passi di danza



0

Combinare nella stessa sessione di allenamento i movimenti del Pilates e della danza con le mosse di boxe? Dal 2009 è possibile, grazie al Piloxing, ovvero alla disciplina inventata dalla giovanissima mamma di origine svedese Viveca Jensen.

«Con il Piloxing è possibile far lavorare ogni muscolo del corpo, grazie a squat, affondi, esercizi di leg lifts, colpi di boxe e molto altro ancora – spiega la stessa Viveca (fai la tua domanda ai nostri esperti) – Oltre alle tecniche di pilates e boxe, questo programma di allenamento comporta l’utilizzo di guanti con pesi da 0.2 chilogrammi, che tonificano ulteriormente le braccia e massimizzano l’attività cardiovascolare».

E non è tutto: la sessione di allenamento, suddivisa in diversi intervalli di tempo così da massimizzare il consumo calorico, oltre alla forte componente di Pilates (che permette di rafforzare l’equilibrio ed il benessere totale del corpo) e agli esercizi di boxe (utili a rassodare, tonificare e aumentare la forza grazie all’attività cardio ad alta intensità) prevede anche la componente della musica e della danza, un vero e proprio mix adrenalinico che permette di restare in forma divertendosi!

Ma quali sono i benefici derivati dalla pratica di questa attività sportiva?

«Piloxing permette di rinforzare i muscoli del core durante tutta la sessione di allenamento, con il risultato di un miglioramento dell’equilibrio e della postura nonchè di addominali scolpiti – spiega Viveca – Per mantenere l’equilibrio e tirare pugni nella maniera corretta poi, tutti i muscoli devono lavorare all’unisono: per questo Piloxing permette di tonificare le braccia, rassodare i glutei e snellire le gambe».

La possibilità di praticare questa disciplina poi è aperta a tutti, tanto che nella stessa sessione di allenamento si possono trovare allievi dai sedici ai settant’anni!

«Piloxing può essere praticato da chiunque, a diversi livelli di intensità e con alcune variazioni per chi abbia dei problemi fisici – afferma Viveca – Generalmente i principianti sono maggiormente focalizzati sull’acquisizione della padronanza delle tecniche di Pilates e di boxe, mentre i più esperti sono soliti concentrarsi sull’aumento della potenza dei movimenti, sul miglioramento delle capacità di flessione degli arti e sullo stretching».

Ad oggi, i praticanti di Piloxing sono 1,5 milioni, un pubblico di appassionati in costante crescita: dopo essere stata fondata negli Stati Uniti nel 2010 infatti, nel 2011 la Piloxing Academy è entrata ufficialmente anche nel mercato europeo, continuando a formare migliaia di istruttori in più di cinquanta Paesi nel mondo e presenziando alle più famose fiere del settore fitness.

E proprio quest’anno, in occasione del Rimini Wellness, la Piloxing Academy ha presentato un nuovo programma di allenamento intensivo, il Piloxing Knockout, pensato anche per un pubblico maschile.

«Agli uomini consiglierei di provare il nuovo Piloxing Knockout, un nuovo programma di allenamento che aggiunge agli attuali tre elementi chiave (ovvero Pilates, boxe e danza) una quarta componente: l’allenamento funzionale ad alta intensità pliometrica – spiega Viveca – Piloxing Knockout comprende infatti molteplici attività mirate ad allenare la forza, come i piegamenti sulle braccia, i burpees e molto altro ancora».

Leggi anche

I benefici della fitboxe

Military fitness: come ritrovare la forma fisica in stile Marines

Pole dance: pancia piatta e braccia toniche

Sport alternativi

La palestra non ti piace? Ecco le alternative

I 10 sport più strani al mondo

Allenati facendo le pulizie

Pubblica un commento