A A

I 10 sport più strani al mondo

Scopri l’elenco dei 10 sport più strani e singolari al mondo. Dieci nuove discipline sportive in cerca di nuovi appassionati praticanti.



0

Redneck Games

Lanciati in East Dublin, Georgia, nel 1996 come evento di beneficienza, nel giro di pochi anni i Redneck Games sono diventati un divertente e sfacciato appuntamento estivo di fama internazionale.

Tra le discipline praticate si trovano il lancio della tavoletta del WC, lo sputo dei semi di anguria, il salto nella pozza di fango e la pesca del piede di porco con la bocca.  

Sport dei taglialegna

Accetta, sega, motosega, muscoli e abilità: ecco gli strumenti fondamentali per partecipare all’annuale Campionato mondiale dei taglialegna, un appuntamento imperdibile per chiunque voglia mettere alla prova le proprie doti da boscaiolo in competizioni come l’abbattimento, la sramatura o il taglio di precisione.

Cheeserolling

Il cheeserolling (letteralmente “formaggio rotolante”) è una disciplina sportiva in cui i partecipanti devono competere con una forma di formaggio lanciata lungo un pendio, con lo scopo di afferrarla e tagliare il traguardo prima degli altri partecipanti. Unico inconveniente? La forma può raggiungere persino i 110 chilometri orari!

La competizione più famosa si svolge ogni anno in Inghilterra, presso la collina Cooper, ma anche l’Italia vanta della sua edizione nostrana, che si tiene annualmente presso l’Altopiano del Brentonico, in Trentino.

Corsa con la moglie in spalla

La singolare gara di corsa con la moglie in spalla, si disputa ogni anno a Sonkajarvi, in Finlandia, e prevede che un uomo concluda un percorso ad ostacoli, tenendo sulle spalle una donna dal peso minimo di 49 chili: il premio per i vincitori? Il peso della moglie convertito in litri di birra.

Quidditch

Il quidditch (detto anche, più propriamente, quidditch babbano) è un gioco ispirato alla disciplina sportiva descritta nella fortunata serie del maghetto Harry Potter.

Il gioco, praticato per la prima volta nel 2005 presso il Middlebury College del Vermont, ha un regolamento ed un sistema di punteggio analoghi al quidditch inventato dalla Rowling, con una sostanziale differenza: le scope non volano.

Dog dance

La dog dance è uno sport cinofilo che combina i movimenti della danza con l’obedience, ovvero quella disciplina in cui si valuta la capacità della coppia uomo-cane di eseguire una serie di esercizi: in altre parole, si tratta di far eseguire al cane una serie di figure e movimenti a ritmo di musica, che vengono poi valutati in base a criteri come il lavoro di squadra, la coreografia, l’esecuzione, il livello di difficoltà eccetera.

Anche se potrebbe sembrare un passatempo amatoriale, la dog dance è un vero e proprio sport competitivo, tanto che conta gare e competizioni ufficiali in diversi paesi tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, il Giappone e anche l’Italia, dove questa disciplina sta gradualmente prendendo piede.

Sepak takraw

Il sepak takraw è uno sport originario del sud-est asiatico che può essere descritto come una sorta di pallavolo giocata con i piedi (in malese, sepak significa proprio calcio).

Questo sport, molto popolare in Asia, ha iniziato lentamente a diffondersi anche in Nord America ed in Europa, tanto che ne è stata proposta l’inclusione nelle Olimpiadi del 2020.

Hockey subacqueo

Non ci sono bombole di ossigeno né dischi galleggianti: per praticare l’hockey subacqueo basta avere fiato e una buona capacità di muoversi in acqua.

Il gioco infatti prevede la partecipazione di due squadre, composte ognuna da sei giocatori, i quali, provvisti di una mazza di legno o di plastica, devono far scivolare nella rete avversaria un disco metallico nel tentativo di centrare la porta avversaria.

Le azioni del gioco sono sempre una sorpresa per gli spettatori, che possono vedere solamente le increspature sulla superficie dell’acqua disegnate dal movimento sottostante.

Chessboxing                                                                                

Il chessboxing (o scacchipugilato) è uno sport molto singolare, che richiede il lavoro congiunto di cervello e muscoli. Questo sport, molto popolare in Germania e nel Regno Unito, è praticato anche in Italia, tanto che nell’ottobre scorso, è stato proprio un italiano, Sergio Leveque, ad aggiudicarsi il titolo Europeo dei pesi massimi, succedendo peraltro ad un altro connazionale, Gianluca Sirci.

Ogni incontro si articola normalmente in undici riprese, alternate tra round di scacchi e di boxe. I concorrenti possono vincere il match per scacco macco, per KO oppure per decisione dei giudici.

Streetluge

Lo streetluge è uno sport nato negli Stati Uniti che prevede l’utilizzo di una sorta di slittino per effettuare delle gare sul manto stradale in pendenza. I partecipanti, una volta sdraiati su questo skate allargato (e privo di ruote), si lanciano lungo la discesa: la gravità fa il resto del lavoro.

Natale, idee regalo per tenersi in forma

Addome: gli esercizi per scolpirlo

4 esercizi da fare a casa per allenare tutto il corpo

In palestra alleni anche il cervello

Come allenarti a 20 e a 50 anni

Camminare: ecco perché devi farlo

Come fare gli addominali in modo corretto

Fitness: le attività da fare con il cane

Trekking urbano: fitness e cultura per tutte le età

Fitness: le novità in piscina

Pubblica un commento