A A

Palestra: 5 esercizi di tonificazione per lei

Scopri quali sono gli esercizi che tonificano tutti i punti critici



di Serena Allevi

In palestra o a casa, è possibile tonificare tutti i punti critici "al femminile" (gambe, addome, glutei, braccia, seno) senza dover trascorrere ore e ore ad allenarsi. 

Ciò che conta, infatti, è essere costanti e organizzare i momenti fitness almeno 3 volte alla settimana. Insieme agli esercizi di tonificazione, è sempre consigliato eseguire un training di tipo aerobico

Il lavoro aerobico permette di bruciare i grassi e di perdere peso, mentre gli esercizi tonificanti rassodano i punti critici e modellano i muscoli. Tonificare è importante anche durante le diete ipocaloriche per prevenire lo "svuotamento" dei muscoli. 


Fai la tua domanda ai nostri esperti

SQUAT

Lo squat è un esercizio semplice da eseguire ma, soprattutto, molto versatile. Tanto che uno squat si può fare in palestra, a casa o, se lontane da occhi indiscreti, durante la pausa caffé in ufficio.

Lo squat permette di tonificare al meglio cosce e glutei, senza richiedere l'uso di attrezzi particolari. Per eseguirlo, ci si piega sulle ginocchia mantenendo i piedi paralleli e la schiena dritta, come se ci si sedesse


GLUTEI

Per tonificare i glutei senza troppa fatica (si tratta di un esercizio consigliato anche alle più pigre), ci si può ispirare al pilates e allo yoga. 

In questo caso, sdraiate supine su un tappetino, si solleva solo il bacino mantenendo le braccia parallele al corpo e le spalle ben aderenti a terra. 

I talloni si sollevano insieme al bacino e ai glutei. Questa posizione va tenuta per qualche minuto. 

AFFONDI

Gli affondi sono tra gli esercizi protagonisti di ogni sessione di fitness che si rispetti. 

Se il punto critico sono le gambe, con gli affondi si possono ottenere ottimi risultati. Per eseguirli, si porta una gamba davanti al busto portando su di essa il peso e flettendola.

La schiena resta però dritta, senza oscillare verso il ginocchio piegato. Si torna poi alla posizione di partenza, con i piedi paralleli e si ripete con l'altra gamba. 

PETTORALI

Per ottenere un seno sodo e alto, soprattutto se si sta seguendo una dieta ipocalorica, esistono numerosi esercizi da eseguire con e senza pesetti.

Uno dei più efficaci per tonificare i muscoli pettorali, è il piegamento a terra (quello che in molti definiscono flessione). 

Faticoso ma decisamente performante, questo esercizio si esegue partendo dalla posizone prona a terra e sollevandosi sulle braccia. La schiena si mantiene "in asse" e ben allineata a tutto il resto del corpo, mentre l'addome resta contratto

PILATES PER L'ADDOME

Per rassodare la pancia, sono indicati tutti gli esercizi che coinvolgano i muscoli addominali come, per esempio, i classici crunch a terra

O, ancora, il plank: un esercizio funzionale che, in una volta sola, tonifica tutti i punti critici al femminile. 

Per una pancia piatta, ci si può ispirare al pilates. Partendo sedute su un tappetino da fitness, si sollevano contemporaneamente le gambe (tenendole tese) e le braccia (tese davanti al busto).

Si mantiene questa posizione il più a lungo possibile, facendo leva sui muscoli addominali. 


Per un corpo tonico e sexy....leggi anche

Pettorali al top con 5 esercizi senza attrezzi

Ginnastica in casa: gli attrezzi indispensabili

Gambe, addominali, glutei: gli esercizi top