A A

Allenamento “full body” in sospensione

Ecco un efficace “full body workout” da eseguire con il supporto di un peculiare attrezzo composto da cinghie e maniglie



0

L’allenamento in sospensione è una moderna e versatile tecnica di fitness che, attraverso movimenti funzionali (e quindi tratti dalla gestualità quotidiana) eseguiti con il supporto di un peculiare attrezzo composto da cinghie e maniglie - il cui nome commerciale è TRX -, permette non solo di migliorare l’equilibrio e la stabilità, ma anche di aumentare la forza, la potenza e la resistenza muscolare.


Fai la tua domanda al nostro esperto

«Nato nei Navy SEALS, le Forze Speciali della Marina degli Stati Uniti, l'esercizio a corpo libero con il Suspension Training sviluppa simultaneamente forza, equilibrio, flessibilità e stabilità del core – spiegano gli esperti della Transatlantic Fitness Italia, distributore esclusivo per l’Italia del TRX – Sfruttando la gravità, il peso del corpo e l’instabilità delle cinture poi, anche l’allenamento muscolare risulta più efficace, tanto da rendere possibile lo svolgimento di un full body workout in meno di venti minuti».

Prova questo breve circuito ricordando di eseguire ogni movimento per quindici volte, concederti inizialmente trenta secondi tra un esercizio e l’altro, ed infine riposare per due minuti dopo aver completato tutte le stazioni.

Rematore con squat

Si parte dalla posizione di squat, con le ginocchia piegate a 90°, l’addome contratto e le braccia distese. Entrambe le mani impugnano le maniglie.

Focalizzando l’attenzione sulle braccia, piega quindi i gomiti fino a quando il corpo non risulti in piedi, quindi con un movimento controllato torna alla posizione di partenza.

Se vuoi aumentare la difficoltà dell’esercizio utilizza una sola gamba oppure un solo braccio per volta.

Affondo laterale

Posiziona il piede sinistro per terra e il destro nella maniglia della cinghia, ricordando che la gamba destra dovrà rimanere distesa durante l’esecuzione dell’intero movimento.

Posiziona le mani sui fianchi e scendi quindi con il bacino verso il pavimento, lentamente e con un movimento controllato. Quando la coscia risulta essere parallela al pavimento, torna alla posizione di partenza.

Push-up

Infila ogni piede in una maniglia, quindi distendi il corpo e allunga le braccia in modo da portare il tronco e la testa alla stessa altezza delle gambe. Ricorda di mantenere gli addominali contratti così da impedire alla schiena di inarcarsi.

Scendi quindi con il busto, piegando i gomiti fino a disegnare un angolo retto, dopodiché spingi sulle braccia per tornare alla posizione di partenza.

Knee drive con una gamba

Posizionati in modo tale da avere le cinghie alle tue spalle, quindi infila il piede sinistro nella maniglia mantenendo il destro a contatto con il pavimento.

Piega quindi la gamba destra, scendendo con un movimento controllato verso il pavimento e assicurandoti che il ginocchio destro, piegandosi, non oltrepassi mai la punta del piede. Quando la coscia destra risulta parallela al pavimento, concentra il peso sul tallone e torna alla posizione di partenza.

Estensione laterale delle braccia

In piedi con le braccia tese e le mani ben salde intorno alle maniglie, lascia cadere il corpo all’indietro, verso il pavimento. Mantenendo gli addominali contratti, apri quindi le braccia verso l’esterno, per poi tornare alla posizione di partenza.

Con il proseguire delle sessioni di allenamento, per aumentare l’intensità dell’esercizio, stringi sempre più l’angolo che il corpo disegna con il pavimento.

Leggi anche

Come sollevare i pesi nel modo giusto

Esercizi con FluiBall per le gambe

Allenati col Real Ball Fitness

Total body workout

Allenamento total body

Come allenare tutto il corpo in 6 minuti?

Workout a ritmo di musica

Pubblica un commento